venerdì 12 Agosto 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Regione Lazio, Palozzi:”Bene disposizioni su tatuaggi e piercing”

scritto da Redazione
Regione Lazio, Palozzi:”Bene disposizioni su tatuaggi e piercing”

“Apprendiamo con soddisfazione che, nella seduta di ieri del Consiglio regionale del Lazio, è stato approvato l’articolo 7 della Pl di stabilità regionale 2022, relativo alle modifiche della legge del 3 marzo 2021, numero 2 recante “Disposizioni relative all’attività di tatuaggio e di piercing”. Con questo ok, finalmente dopo mesi di sollecitazioni istituzionali, comunicati stampa e una interrogazione ad hoc rimasta senza risposta, la Regione interviene per sanare una sorta di “vulnus” amministrativo, prevedendo l’applicazione di specifiche disposizioni transitorie, e accogliendo così le istanze di operatori economici, enti di formazione e, soprattutto, di tanti ragazzi interessati a formarsi e a lavorare in questo comparto professionale. Ricordiamo, infatti, che in questi mesi sono state numerose le criticità che hanno investito il settore e la precedente mancata azione della amministrazione Zingaretti ha causato problematiche di varie natura: in primis, lungaggini e impedimenti alla formazione per tutti coloro desiderosi di abilitarsi per entrare in questo mondo lavorativo. Inoltre, i relativi Enti di formazione non sono stati messi in condizione di dare una risposta esauriente alle molteplici e pressanti richieste da parte dell’utenza sia sullo svolgimento del programma didattico sia sulla possibile data di ripartenza dei corsi di tatuaggio e piercing. Come detto, dunque, siamo felici che la Regione abbia risposto alle nostre sollecitazioni e trovato una soluzione a questa delicata e annosa questione”.
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale “Organizzazione” di Cambiamo con Toti, Adriano Palozzi.

I commenti non sono chiusi.

Facebook