mercoledì 17 Agosto 2022,

News

Ξ Commenta la notizia

Procedura di assegnazione degli incarichi vacanti di continuità assistenziale

scritto da Redazione
Procedura di assegnazione degli incarichi vacanti di continuità assistenziale

Si comunica che, a seguito di conclusione delle procedure di assegnazione degli incarichi vacanti di continuità assistenziale pubblicati sul BURL n. 34 suppl. n. 1 del 6 Aprile 2021 con l’interpello dei medici di cui all’art. 63, comma 3, lettere a), b) e c), vigente A.C.N., risultano ancora vacanti n. 62 incarichi di continuità assistenziale individuati dalle ASL e pertanto si rende necessario predisporre, ai sensi dell’art. 63, comma 15, ACN, specifica comunicazione inerente la disponibilità degli incarichi sul sito istituzionale della Regione e pubblicare il relativo link sul sito della SISAC al fine di favorire la partecipazione di tutti i medici interessati.

Si attesta che SISAC ha pubblicato in data 9 novembre 2021 sul proprio sito istituzionale il link comunicato dalla regione ed inerente la disponibilità degli incarichi vacanti di continuità assistenziale.

Ai sensi del vigente ACN da tale pubblicazione decorrono i 30 giorni utili per la presentazione delle domande secondo i fac-simile allegati A o B, a seconda della categoria di appartenenza.

La domanda, in bollo, compilata e debitamente sottoscritta, unitamente al Modulo C per l’attestazione del pagamento dell’imposta di bollo, deve essere trasmessa alla Direzione Regionale Salute e Integrazione Sociosanitaria – Area Risorse Umane- esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo arearisorseumanessr@regione.lazio.legalmail.it

Allegati

Document
Modulo di domanda per i medici inseriti in graduatoria (Mod. A) (138.01 KB)
Document
Domanda medico in possesso del Diploma di Formazione specifica in medicina generale (Mod. B)) (104.37 KB)
Document
Modulo per l’attestazione del pagamento dell’imposta di bollo (Mod. C) (117.47 KB)
Document
Avviso incarichi di continuità assistenziale (239.51 KB)

I commenti non sono chiusi.

Facebook