domenica 20 ottobre 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Priverno, “Sul treno dei saperi e sapori”, domenica 16 giugno

scritto da Redazione
Priverno, “Sul treno dei saperi e sapori”, domenica 16 giugno

Domenica 16 giugno la città di Priverno ed il suo territorio saranno ospiti di FICO Eataly World, il parco agroalimentare più grande del mondo.

Un’immensa distesa patrimonio della biodiversità alimentare dove viene raccontata l’appassionata storia del cibo italiano, la ricca e variegata cultura, la sapienza artigianale, il saper fare che distingue l’enogastronomia italiana da quella del resto del mondo e la rende unica per quantità e qualità.

Ed è in questi 80.000 metri di infinito, caratterizzati da 40 fabbriche, 40 ristoranti, una moltitudine di botteghe, un mercato, 6 aule didattiche, 6 giostre educative, un centro congressi, un cinema ed un teatro, che la città di Priverno godrà di uno spazio espositivo della grandezza di 60 mq, nel quale verrà presentata la città attraverso un percorso enogastronomico e culturale che fa dell’esperienza ‘sensoriale’ l’ingrediente segreto per viaggiare alla scoperta di Priverno, città d’arte.

Nell’ambito del progetto “Comuni in festa”, nato dalla collaborazione tra Fico Eately World e l’Amministrazione Comunale di Priverno, il padiglione “Priverno Città d’Arte del Lazio” , offrirà agli oltre 8000 visitatori che ogni giorno visitano il parco, un tour virtuale emozionale nei 5 sensi per conosce ed amare, l’enogastronomia, la cultura, la storia ed i costumi di un Borgo Parlante, autentico gioiello del Lazio.

A stuzzicare l’appetito e la curiosità, contribuiranno i produttori locali privernati con una ricca e saporita esposizione di prodotti tipici tradizionali dall’olio d’oliva EVO alla mozzarella di bufala DOP, dai carciofini sott’olio alla falia, dalla ciambella cresciuta agli amabili e aromatici vini dei vitigni autoctoni fino agli originali centrotavola con le dolcissime sculture di cioccolato che delizieranno vista e palato dei visitatori.

A corredo dei prodotti agroalimentari, lo Staff del Sindaco che si occupa anche dell’organizzazione eventi del Comune di Priverno, ha predisposto la distribuzione di materiale informativo e divulgativo promozionale del territorio.

Banner 2x3mt, flyer, brochure, proposte turistiche e come ciliegina sulla torta, la proiezione, in anteprima, di due video clip “narrazioni di arti, mestieri e artigianato” del progetto “Made in Lazio, Priverno” ideato dal Maestro Marco Lo Russo, che saranno presentati ufficialmente ai cittadini e al pubblico dei tour operator il prossimo 15 settembre, a Priverno, nel Borgo di Fossanova.

Grazie allo straordinario lavoro dell’Internazionale compositore Marco Lo Russo, concertista e già fisarmonicista del Premio Oscar Nicola Piovani e della giornalista Silvia Vecchi, curatrice del progetto, sarà la musica a raccontare una Priverno attrice in video emozionali in cui lo sguardo travolgente del maestro accompagna lo spettatore in una panoramica di bellezze storico artistiche e architettoniche mentre la soave e passionale colonna sonora riesce a cogliere l’anima della città e la racconta attraverso l’unicità del lavoro dei suoi artigiani e dei suoi abitanti. Link: https://bit.ly/2XyKBta

La presenza del Comune di Priverno a Fico Eataly World inoltre, porterà anche un vantaggio a tutti i nati o residenti a Priverno che, grazie all’accordo di ospitalità previsto per “Comuni in festa”, potranno ritirare la Card Privilegio che per un anno dal ritiro darà diritto al 10% di sconto sui prodotti in vendita a Fico.  La card potrà essere richiesta al Punto accoglienza o all’infopoint del Parco entro due mesi a partire da domenica 16 giugno identificandosi come nati o residenti a Priverno.

https://www.eatalyworld.it/it/comuni-in-festa-priverno

Inoltre, a tutti coloro che visiteranno lo spazio “Priverno – Città d’arte del Lazio” domenica, a Fico, sarà consegnata direttamente dal Sindaco, Anna Maria Bilancia e dall’Assessore, Sonia Quattrociocche, una card di accoglienza che darà loro diritto, nel caso decidessero di visitare Priverno, a sconti presso ristoranti, esercizi commerciali e produttori locali con i quali il Comune di Priverno sta realizzando delle apposite convenzioni.

 

E’ la prima volta che il Comune di Priverno, uscendo dai propri confini territoriali, ha deciso di “invadere” lo spazio Nazionale per promuovere il patrimonio storico, gli eventi e le tradizioni di una Città ricca di arte e cultura, ancora poco conosciuta, ma anche i suoi artigiani e i suoi produttori, con i loro talenti e le loro eccellenze, per aiutarli a fare rete e a far crescere un brand artistico e agroalimentare di tutto rispetto.

Tra gli obiettivi dell’Amministrazione Comunale, sicuramente lo sviluppo turistico è tra quelli prioritari e niente sarà lasciato intentato per raggiungerlo.

 

 

 

 

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+