mercoledì 28 Settembre 2022,

Regione

Ξ Commenta la notizia

Ospedale Subiaco. “Zingaretti – Pelliccia, basta campagna elettorale”

scritto da Redazione
Ospedale Subiaco. “Zingaretti – Pelliccia, basta campagna elettorale”

Ogni giorno di più si configura una campagna elettorale basata sulle menzogne, architettate dalla mente Zingaretti e dal braccio Pelliccia: un atteggiamento arrogante e pretestuoso, non più accettabile. Questo centrosinistra, sia a livello regionale che locale, è imbarazzante: il fondo è stato toccato recentemente con l’annuncio  del solito finanziamento, – pari 1.385.000  euro – spacciato per “nuovo”, destinato sì all’ospedale di Subiaco, ma in realtà per interventi già previsti per la trasformazione dei vecchi 32 posti letto per acuti del reparto di Medicina, nei complessivi 30 posti letto di lungodegenza: non solo si perdono 2 posti letto che di questi tempi sono la vita, ma si perde anche in servizio di assistenza. Questa presunta nuova trasformazione è la stessa che fu decretata circa 16 mesi fa e che era stata annunciata in pompa magna prima dal Sindaco Pelliccia che dichiarava sarebbe avvenuta prima dell’estate 2015, e ribadita poi da Pinocchio Zingaretti. Non solo, come da noi già denunciato in tempi non sospetti, anche a gennaio si annunciò un nuovo finanziamento di 450mila euro che in realtà era anch’esso vecchio. Cari Presidente Zingaretti  e  Sindaco  Pelliccia, dunque è arrivato il momento di finirla di prendere in giro la comunità di Subiaco: smettetela di fare annunci trionfalistici di finti finanziamenti  su  un  tema estremamente delicato come quello dell’ospedale di Subiaco. E’ inammissibile fare campagna elettorale sulla vita dei cittadini, quando sarebbe necessario e giusto confrontarsi sui programmi, sulle idee e sulle proposte per salvaguardare concretamente i servizi sul territorio della Valle dell’Aniene. Servizi che sono fonte di vita, di economia, di occupazione, di aggregazione sociale ma che, grazie all’operato del centrosinistra, sono purtroppo ai minimi storici”. Così, in una nota, il Direttivo di Forza Italia Subiaco.

Rispondi alla discussione

Facebook