venerdì 10 aprile 2020,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Regione

Ξ Commenta la notizia

Oggi dalla Regione Lazio – 1

scritto da Redazione
Oggi dalla Regione Lazio – 1

COMUNALI. STORACE: HO RICEVUTO INCORAGGIAMENTO DONNA ALMIRANTE
Ho ricevuto una telefonata molto bella da parte di Assunta Almirante. Vuol dire che c’è un mondo che si ritrova accanto a me. Avere il suo incoraggiamento mi ha fatto molto piacere“. Così il candidato sindaco e leader de La DestraFrancesco Storace, nel corso di un’intervista a Radio Roma Capitale.


Storace, se vinco batto cassa. M5s non in grado
Credo che il M5s non voglia vincere perché sa che non sarà in grado di governare. Io, se diventassi sindaco, batterò cassa al Governo e alla Regione; so come si fa“. Lo ha detto il leader de La Destra Francesco Storace, ai microfoni di Radio Roma Capitale, commentando le parole della senatrice pentastellata Paola Taverna.


Storace, mi chiamano per chiedermi rinuncia candidatura. Smettiamola perché questa cosa la vado a denunciare
Vorrei dire a Bertolaso di smetterla con una cosa: oggi ho ricevuto la quinta telefonata di persone che mi dicono che se rinuncio alla candidatura lui mi fa avere quello che voglio. Smettiamola perché io questa cosa la vado a denunciare“. Lo ha detto il leader de La Destra Francesco Storace a Radio Roma Capitale aggiungendo di “non essere interessato. L’unica cosa che voglio è che Bertolaso ritiri la candidatura“.


SANITÀ, ABBRUZZESE (FI): UNICO A NON RENDERSI CONTO DI PROBLEMI È ZINGARETTI
Ora Zingaretti si svegli. Cosa deve avvenire per far si che si renda conto della situazione della sanità, in totale emergenza? Oggi c’è stata la protesta dei sindacati, che hanno evidenziato le problematiche della sanità privata e pubblica. Addirittura, il ministro Lorenzin ha riconosciuto come alcune problematiche fossero tematiche della Regione. Quindi, il governatore come si dice in questi casi ‘è con le spalle al muro’. Non può e non deve più nascondersi. Le sue misure stanno indebolendo oltremodo il settore. Una delle sue ultime decisione è da fantascienza, come quella che riguarda Frosinone dove insieme al commissario della asl hanno pensato bene, per cercare di risolvere il problema dell’intasamento dei ps, di spostare i pazienti dai corridoi del ps ai reparti“. Lo ha dichiarato in una nota Mario Abbruzzese presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.
Ma essendo quest’ultimi congestionati e saturi – continua Abbruzzese – i pazienti restano nei corridoi anche li. Questo è lo stato della sanità laziale. Si vive in balia degli eventi, senza programmazione. Se gli ospedali, soprattutto quelli di provincia, esplodono, la sanità privata non se la passa meglio. Alcune strutture, punto di riferimento per i cittadini della nostra regione (come idi, israelitico,) sono in piena crisi, e anche in questo caso l’operato della regione, nell’ambito delle proprie responsabilità, è stato superficiale e approssimativo. Ora tutti hanno capito che c’è qualcosa che non va. Ahinoi, chi non l’ha capito è il commissario ad acta: il presidente della regione Nicola Zingaretti“.


COMUNALI, BUONASORTE (LA DESTRA): SANTORI MERCE SCADUTA, MELONI SE LO TENGA
Santori non sta con La Destra da tre anni. La Meloni acquista merce scaduta, già rifiutata da Forza italia e dalla Lega. Le auguriamo di tenerselo nel partito, con tutto il parentado, per almeno qualche mese“. Lo afferma in una nota Roberto Buonasorte, responsabile organizzativo nazionale de La Destra.


FDI-AN, LOLLOBRIGIDA-SILVESTRONI: BENVENUTO SANTORI
«Benvenuto a Fabrizio Santori. Con lui cresce Fratelli d’Italia anche come rappresentanza in Regione Lazio. Santori, pur essendo stato eletto ne La Destra di Storace sceglie di sostenere Guido Bertolaso e Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale. È la dimostrazione della validità di questa candidatura e della inconsistenza di candidature di disturbo finalizzate solo a mettere a rischio il risultato del centrodestra». Lo dichiarano in una nota Francesco Lollobrigida, responsabile nazionale dell’organizzazione di Fratelli d’Italia e Marco Silvestroni, capogruppo di FdI nell’Area Metropolitana di Roma.


LITORALE, RIGHINI-SBARDELLA: SU USO SPIAGGE GIUNTA INADEMPIENTE
La confusione sull’utilizzo del demanio marittimo continua. Gli operatori sono di nuovo sul piede di guerra per l’incomprensibile tetto che il presidente Zingaretti ha voluto per la fruizione di spiagge attrezzate del nostro litorale. Nel frattempo la Giunta non delibera nemmeno sulle modifiche al regolamento che la legge prevedeva di adottare entro il mese di settembre dello scorso anno. Giunta inadempiente e prossima stagione balneare senza certezze per enti locali, operatori e cittadini“. Lo dichiarano in una nota il capogruppo regionale di Fdi Giancarlo Righini e il capogruppo del Misto Pietro Sbardella.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+