lunedì 01 Marzo 2021,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Mons. Scarano si sta confessando con il PM

scritto da Redazione
Mons. Scarano si sta confessando con il PM

Scarano – ha dichiarato l’avvocato Francesco Caroleo Grimaldi – sta mantenendo fede all’impegno di collaborazione leale“. Oggi l’alto prelato, accusato di calunnia e di concorso in corruzione, ha fornito agli inquirenti una serie di elementi utili per il prosieguo delle indagini e, nel ribadire la sua buona fede in questa vicenda, ossia che voleva fare un favore ai D’Amico senza immaginare la tipologia di conseguenze alle quali sarebbe andato incontro, ha negato di essere lui il personaggio chiave della vicenda. Una vicenda intricata anche alla luce delle dichiarazioni fatte da Paolo e Cesare D’Amico, discendenti dell’armatore Giuseppe D’Amico, indagati insieme con il cugino Maurizio per evasione fiscale, i quali hanno negato che i 20 milioni di euro che dalla Svizzera dovevano rientrare in Italia siano a loro riconducibili  Domani il tribunale del riesame esaminerà la richiesta di revoca dell’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di Scarano. Nell’istanza depositata dagli avvocati Caroleo Grimaldi, Silverio Sica e Luca Paternostro, si sottolinea che “non ricorre il pericolo di reiterazione della condotta“. Per la stessa vicenda sono detenuti, a Napoli, l’operatore finanziario Giovanni Carenzio e, nel carcere militare di Santa Maria Capua Vetere, l’ex 007 Giovanni Maria Zito.

Rispondi alla discussione

Facebook