mercoledì 30 Novembre 2022,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Marco Lo Russo a Ponza Estate 2022

scritto da Redazione
Marco Lo Russo a Ponza Estate 2022

Made in Italy concerts, promosso dall’Associazione Marco Lo Russo Music Center APS, presentato in Messico e a Cuba dal 2013, negli anni anche in numerosissime città Europee, nonché in USA, Asia e Africa, approda sull’isola di Ponza in provincia di Latina venerdì 26 agosto per la rassegna Ponza Estate 2022.

Nel concerto, in fisarmonica solista, previsto venerdì 26 agosto alle ore 21.30, nella Caletta del Porto di Ponza, Marco Lo Russo, spaziando dalla musica classica contemporanea a composizioni originali dello stesso, da colonne sonore a canzoni d’autore italiane, darà vita al suo Made in Italy concert, che ha come obiettivo valorizzare l’italianità e le sue bellezze attraverso la musica. I brani appositamente arrangiati, vengono riproposti in maniera originale. Per favorire la fruizione e la divulgazione sempre maggiore di luoghi simbolo del patrimonio artistico italiano, vengono scelte, come sedi dei concerti, luoghi di incantevole bellezza ricchi di tradizione storico culturale, come in questo caso la meravigliosa isola di Ponza.

Il progetto Made in Italy, dal 2019, è divenuto volano di promozione per il Lazio all’estero, nella sua accezione regionale Made in Lazio. Grazie ai video emozionali, prodotti dalla Marco Lo Russo Music Center APS, con la direzione artistica e le colonne sonore originali dello stesso Marco Lo Russo che, attraverso il continuo contatto con il pubblico internazionale, ha maturato una conoscenza di altre culture, filtrandone gusti ed interessi. Playlist Made in Lazio Priverno https://bit.ly/2XyKBta Made in Lazio Monti Lepini https://youtu.be/0n9ZKRqEfhI

Il Maestro Marco Lo Russo con questo appuntamento di fine agosto, conferma il suo amore per il Made in Italy, che promuove da anni all’estero e la volontà di continuare a valorizzare i luoghi d’arte e cultura sparsi nel Bel Paese.

Originario di Latina, cresciuto a Sermoneta, Marco Lo Russo alias Rouge, già fisarmonicista del Premio Oscar Nicola Piovani, compositore della colonna sonora del film La Vita è Bella di e con Roberto Benigni, concertista di fama internazionale, compositore, arrangiatore, direttore d’orchestra, producer, musicologo, nonché titolare della cattedra di Orchestrazione e Concertazione Jazz e docente di Storia del Jazz presso Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, è considerato tra i musicisti italiani contemporanei più rappresentativi della nuova generazione. Oltre che per RAI, SKY, MEDIASET, TV2000 e network stranieri, curando in delle occasioni, anche la direzione musicale di programmi TV in mondovisione, si è classificato finalista come producer all’Eurovision Song Contest Lituania 2017, oltre ad aver composto diverse colonne sonore. Recentemente la colonna sonora che ha curato per la produzione cinematografica cubana del film La Machetera ha ricevuto il premio come miglior colonna sonora originale al Monaco International film festival.

I commenti non sono chiusi.

Facebook