venerdì 15 novembre 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

“Mai più incidenti sul lavoro perché quest’ultimo sia vita e non fonte di morte”

scritto da Redazione
“Mai più incidenti sul lavoro perché quest’ultimo sia vita e non fonte di morte”

Un messaggio forte quello lanciato dall’UGL da Piazza del Popolo di Latina dove sono state installate per un giorno oltre 90 sagome bianche a rappresentar le persone che hanno perso la vita sul posto di lavoro nel 2018. E tante altre, purtroppo, se ne sono aggiunte in questo 2019, anno nero per gli incidenti sui luoghi di impiego. L’iniziativa del sindacato, rientra nella campagna di sensibilizzazione che sta portando avanti ormai da diversi anni e la scelta di dedicare a questa tematica la giornata del 1° Maggio è indicativa. L’UGL Lazio, guidata dal Segretario Armando Valiani, continua nella sua opera di sensibilizzazione nel territorio regionale, mentre a livello nazionale, il Segretario Generale Francesco Paolo Capone, presente all’iniziativa di Latina, continua a battere in lungo e in largo lo “Stivale” per chiede la realizzazione di banche dati certe, l’istituzione di un’Agenzia della Sicurezza sul Lavoro, inserimento di corsi di Informazione, Formazione e Addestramento, istituzionalizzazione delle verifiche e i controlli impiantistici. Proposte importanti per una vera e propria riforma del settore. Al fianco di Capone e Valiani, hanno presieduto l’iniziativa il vice segretario nazionale Luigi Ulgiati, i segretari dell’UTL Latina Ivan Vento e Alberto Ordiseri, il sindaco del capoluogo pontino Damiano Coletta, gli onorevoli Durigon e Adinolfi, ed il consigliere Nazionale Anmil Debora Spagnuolo. Tanti i cittadini ad avvicinarsi per chiedere informazione e solidarizzare con la battaglia di civiltà dell’organizzazione sindacale.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+