domenica 07 Agosto 2022,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Lazio_ Zingaretti – Fraleone (Lazio PRc – SE): “Nel Lazio vive la maggioranza, ma è morta la politica sociale”

scritto da Redazione
Lazio_ Zingaretti – Fraleone (Lazio PRc – SE): “Nel Lazio vive la maggioranza, ma è morta la politica sociale”

 

“In una conferenza stampa al Campidoglio, Zingaretti dichiara: “La maggioranza nel Lazio è morta? È vero esattamente l’opposto, malgrado una oggettiva crisi nazionale della maggioranza parlamentare nel Lazio c’è una maggioranza larga e unita da un programma che sta attuando tutti i giorni a favore delle famiglie, delle imprese e della nostra comunità. Mi auguro, ma questo dipenderà dai protagonisti della futura avventura, che questa maggioranza larga che ha ben governato il Lazio si confermi e si riproponga per vincere”.

Secondo il Presidente della regione Lazio, la maggioranza che ha governato “bene” il Lazio sarebbe l’investimento da fare per il futuro. Naturalmente il “favore” per le famiglie è stata la privatizzazione spinta della sanità, attuata oltre che da provvedimenti di legge anche dai tempi faraonici di attesa per le prestazioni e le indagini sanitarie; la pseudo politica ecologica per cui si appoggia la fantastica soluzione del sindaco di Roma per la gestione dei rifiuti con la costruzione di un inceneritore o l’allestimento di altre due piste da sci sul Terminillo, previa distruzione di centinaia di ettari di bosco o la privatizzazione strisciante dell’acqua; la graduale dismissione dei trasporti pubblici, l’assenza di politiche per la casa e l’elenco si può allungare a piacere. Certo a favore delle imprese soldi tanti soldi.

Di fronte a questa innegabile situazione, i 5Stelle laziali non accennano prese di distanza, anzi ripropongono la stessa alleanza per le prossime regionali. Colpisce il silenzio assordante di Conte rispetto alla situazione che riguarda una regione di non secondaria importanza come il Lazio.

Se si dice di ricollocarsi fuori dal centrosinistra e dal centrodestra, in una sorta di limbo politico, bisogna che le parole siano accompagnate dai fatti, piuttosto che fomentare illusioni di destra o di sinistra in base alle aspettative degli elettori.

A Zingaretti e ai suoi alleati, Rifondazione Comunista dice che anche per il Lazio ci potrà essere una Unione Popolare”

Così in una nota dichiara Loredana Fraleone, Segretaria di Rifondazione Comunista/Sinistra Europea del Lazio.

I commenti non sono chiusi.

Facebook