domenica 07 Marzo 2021,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Latina. Trani accusa, Acqualatina risponde

scritto da Redazione
Latina. Trani accusa, Acqualatina risponde

Acqualatina S.p.A., in merito alle dichiarazioni del consigliere comunale di Fondi, Vincenzo Trani, relative al guasto occorso su una condotta fognaria, ritiene doveroso chiarire quanto segue.
Il Consigliere Trani afferma che “non è la prima volta che Acqualatina riversa direttamente in mare […] liquami fognari”; tale affermazione è del tutto da smentire, infatti, la rottura cui si fa riferimento nell’articolo risulta essere un evento unico e del tutto eccezionale, dovuto all’obsolescenza della rete fognaria ereditata da Acqualatina S.p.A. al momento del passaggio di gestione.
L’evento, dunque, non ha nulla a che vedere con gli impianti, perfettamente funzionanti, né con la gestione stessa del servizio.
Si ricorda, infatti, che gli impianti di depurazione a servizio del Comune di Fondi, grazie agli investimenti che Acqualatina S.p.A. ha effettuato negli anni, sono assolutamente funzionanti, e che le acque in uscita risultano perfettamente depurate e riportano valori analitici di lunga al di sotto dei limiti imposti per legge.
Al contrario di quanto afferma il Consigliere, che considera il Gestore “latitante sotto tutti i punti di vista”, infine, occorre ricordare che, anche nel corso di questi giorni, come sempre in caso di problemi, i tecnici Acqualatina S.p.A. sono intervenuti prontamente per sanare la situazione ed evitare ulteriori danni all’ambiente e alle utenze di Fondi.
Non appare corretto, né opportuno, utilizzare Acqualatina ed il servizio svoltodalla nostra Società – ha dichiarato il Presidente Avv. Giuseppe Addessi – per instaurare unicamente, come spesso accade, una polemica di carattere politico che, sicuramente, non giova alla qualità e all’efficienza del servizio e, di conseguenza, all’interesse collettivo dei cittadini-utenti.

Servizio Comunicazione Acqualatina S.p.A.

Rispondi alla discussione

Facebook