martedì 11 Maggio 2021,

Cultura&Eventi

Ξ Commenta la notizia

Latina. Presentazione “Le indagini di Miki Magholmes”

scritto da Redazione
Latina. Presentazione “Le indagini di Miki Magholmes”

Arriva Miki Magholmes. Il mago investigatore nato dalla penna di Elena Nallo e disegnato da Eugenia Cannella è il protagonista dell’ultimo libro della collana I Pupazzetti, di 26 Lettere Edizioni: “Le indagini di Miki Magholmes”.
Giovedì a partire dalle ore 9.30, presso il Liceo artistico di Latina, sarà presentato il libro di filastrocche le cui illustrazioni sono frutto di un concorso indetto dall’associazione culturale Chirone e riservato agli studenti del Liceo diretto dalla professoressa Loretta Tufo. Una giuria di docenti, redattori della casa editrice, giornalisti e componenti dell’associazione ha stabilito che la giovanissima Eugenia Cannella che frequenta il I B, ha disegnato il personaggio più adatto a rappresentare il mago investigatore e, con l’aiuto dei compagni di classe, ha completato le illustrazioni.
Dunque Eugenia, nonostante la tenera età, è già un’illustratrice che può vantare un lavoro svolto con una casa editrice per ragazzi.
Giovedì saranno lei e l’autrice Elena Nallo le protagoniste di un evento in cui saranno svelati i componimenti “tinti di giallo”, che coinvolgeranno i piccoli lettori in indagini divertenti, composte per stimolare la loro curiosità. Come scrive l’autrice: “Miki è un detective vero, con l’indagine risolve ogni mistero”.
Il volume sarà in vendita già nella giornata di giovedì al prezzo di copertina di 10 euro. Età di lettura: da 8 anni.

Elena Nallo “Nonna Elena”, è nata e vive a Fondi (LT), è sposata e ha quattro figli. Laureata in scienze biologiche, è un’insegnante di scuola media superiore con alle spalle una lunga esperienza come docente di materie scientifiche; si è poi specializzata nelle attività di sostegno didattico, seguendo la sua naturale predisposizione alla pazienza e all’aiuto. Il suo libro Le indagini di Miki Magholmes nasce dalla corrispondenza con il nipotino Michelangelo, che abita a Torino e a cui vuole far sentire, nonostante la distanza, tutto il suo amore di nonna.

Rispondi alla discussione

Facebook