venerdì 05 Marzo 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Latina. Parcheggi? Spontanei e abusivi

scritto da Redazione
Latina. Parcheggi? Spontanei e abusivi

Mentre aspettiamo da mesi il nuovo piano sosta, mentre l’Atral benché dovesse gestire per un solo mese i parcheggi a pagamento è arrivata ormai indisturbata al compimento del sesto, mentre aspettiamo fiduciosi l’intervento della Corte dei Conti affinché individui i responsabili comunali che hanno consentito all’ex gestore Urbania di scappare in Campania, come previsto, con un malloppo milionario appartenente alla collettività latinense, con la presente denunciamo quanto segnalatoci recentemente da un nostro concittadino.
Semplicemente nella nostra città ci si può svegliare la mattina e trovare che durante la notte miracolosamente strisce di colore giallo si siano tramutate in blu.
Oggi questo accade in via Reginaldo Giuliani, adiacente Piazza San Marco, in pieno centro.
Occorre precisare che la segnaletica verticale inesistente e il piano sosta attuale, che non prevede alcuna sosta a pagamento sulla zona in questione, rendono i parcheggi spontanei del tutto abusivi.
Al solito nessuno sa chi, come e perché.
E’ stato il Comune? E’ stata l’Atral? E’ stato un qualsiasi cittadino a cui era avanzata un po’ di vernice dai lavori a casa? E’ proprio il caso di dire che in questi anni di strisce a pagamento ne abbiamo viste un po’ di “tutti i colori”.
Per intanto invitiamo l’amministrazione a prendere atto dell’abuso e a ripristinare lo stato dei luoghi, eventualmente individuando anche i goliardici responsabili.
Sempre in attesa che il nuovo piano sosta sani anche le altre molteplici irregolarità più volte segnalate in questi anni da questo Comitato.
Di seguito documentiamo, come siamo soliti fare, quanto denunciato.

COMITATO BUGIA BLU

Rispondi alla discussione

Facebook