mercoledì 29 gennaio 2020,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Latina. Erosione costiera e polemiche

scritto da Redazione
Latina. Erosione costiera e polemiche

”Per quale motivo Damiano Coletta ha disertato l’audizione, richiesta e ottenuta dalla Lega per la seconda volta, sull’erosione costiera in Consiglio regionale del Lazio? Il tutto dopo il maltempo che ha colpito recentemente il litorale. Inoltre la Regione Lazio, per voce dell’assessore competente Mauro Alessandri, ha liquidato il 20% del finanziamento al Comune di Latina per permettere nel giugno scorso un ripascimento vista la stagione imminente. Ad oggi la Regione è ancora in attesa dello stato di avanzamento. Quali interventi sono stati effettuati per la difesa della costa? Il litorale non esiste più, i balneari e le attività commerciali sono in ginocchio rischiando di non aprire nella stagione 2020”. Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Latina della Lega Vincenzo Valletta, che aggiunge: ”Il protocollo di intesa Latina-Sabaudia, a detta sempre dell’assessore regionale parlando del finanziamento di 1.100.000,00 euro, è fermo in garage. Dov’è il piano di azione? Tanto che l’assessore ha sentenziato ‘Aiutati che Dio ti aiuta”.
Valletta sostiene la ”grande battaglia” del capogruppo regionale della Lega Orlando Angelo Tripodi dal suo insediamento nel 2018, proponente dell’istituzione della commissione ad hoc e della battaglia sui fondi con una soluzione definitiva.
”Saremo al fianco delle associazioni di categoria e del comparto turistico a difesa dell’indotto tessuto-economico, ma anche della nostra meravigliosa costa – aggiunge ancora Valetta -. Purtroppo sembra essere di fronte ad un’amministrazione priva di una bussola, incapace di mettere in campo anche gli strumenti forniti dalla Regione, assente dal 2013 con Nicola Zingaretti, che s’è svegliata grazie alla Lega e al capogruppo Tripodi, del quale siamo orgogliosi. Il Comune di Latina che intende fare? A questo punto è giunto il momento di attuare i poteri sostituivi?”, conclude Valletta, che chiederà al capogruppo comunale Massimiliano Carnevale di fare il possibile, insieme alle altre forze politiche, per richiedere un consiglio comunale straordinario.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+