domenica 15 dicembre 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Latina. Al via il tour dell’Unione Artigiani Italiani e Confail

scritto da Redazione
Latina. Al via il tour dell’Unione Artigiani Italiani e Confail
Parte dal Park Hotel Latina, il prossimo 12 Novembre, il tour dell’Unione Artigiani Italiani e della Confail tra i capoluoghi di provincia italiani per parlare delle opportunità offerte dal welfare aziendale e la contrattazione di secondo livello. Una serie di incontri voluta dai due sindacati a seguito degli accordi interconfederali raggiunti nei giorni scorsi che mette in campo una serie di iniziative che hanno come comun denominatore la volontà di far conoscere alla più ampia platea di imprese e lavoratori le potenzialità dello strumento messo a disposizione dalla legislazione: “Un tema importante ma poco conosciuto – spiega il Presidente nazionale della UAI Gabriele Tullio – che la nostra confederazione e la Confail vuole cercare di portare alla luce perché in grado di creare vantaggi a lavoratori e azienda. Nei nostri incontri incontreremo commercialisti, consulenti, lavoratori e imprese per illustrare loro il significato più profondo e cosa vuol dire attuare il welfare all’interno delle aziende. Vogliamo evidenziare come il welfare possa a tutti gli effetti consentire di recuperare il gap di produttività del nostro Paese rispetto ai principali concorrenti, per in grado di collegare gli eventuali incrementi salariali all’andamento della produttività reale nei diversi luoghi di lavoro e limitare l’effetto “cuneo fiscale” sugli stessi incrementi attraverso due aspetti: la detassazione totale per il lavoratore e la decontribuzione a vantaggio dell’Impresa, allargando il paniere di beni e servizi che non contribuiscono a formare il reddito da lavoro dipendente, così come indicato dalle varie circolari dell’Agenzia delle Entrate. Vogliamo incontrare le forze produttive di tutte le province – conclude Tullio –  per chiudere i nostri incontri a Milano”.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+