mercoledì 17 Agosto 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Lago di Giulianello: in arrivo due progetti finanziati dalla Regione per valorizzare il Monumento Nazionale

scritto da Redazione
Lago di Giulianello: in arrivo due progetti finanziati dalla Regione per valorizzare il Monumento Nazionale

È stato approvato il contratto di comodato d’uso gratuito tra il Comune di Cori e l’ASBUC, proprietaria dell’area ricadente all’interno del Monumento Naturale Lago di Giulianello e precisamente della fascia adiacente la sponda del bacino lacustre, per consentire l’esecuzione di un intervento finanziato dalla Regione Lazio con 43.000 euro.

Finalmente potranno quindi cominciare i lavori relativi ai progetti finanziati dalla Pisana denominati “Playground” e “Ossigeno”, fatti propri dal Comune di Cori su proposta del Comitato di gestione del Monumento Naturale Lago di Giulianello, i quali avevano avuto un rallentamento dovuto al fatto che tutte le opere previste nei progetti anzidetti ricadevano su proprietà privata e, in particolare, sulla ex proprietà Prosperi.

Questo importante intervento – che permetterà la realizzazione di due attraversamenti in legno sui due fossi, uno l’immissario e l’altro l’emissario del lago, alcune panchine, la piantumazione di alberi lungo le sponde a delimitazione del percorso intorno allo specchio lacustre, alcune postazioni per il birdwatching e una piccola staccionata nell’unico punto pericoloso – è stato possibile grazie all’enorme sforzo economico, pari a 2.400.000 euro, che la comunità di Giulianello, per il tramite dell’ASBUC quale ente esponenziale, ha impegnato per restituire ad un uso collettivo circa 105 ettari, interamente ricadenti all’interno dell’area protetta (quasi un terzo dell’intera area del Monumento Naturale Lago di Giulianello), unitamente al Comune di Cori. Si ricorda infatti che nel consiglio comunale di fine luglio 2021, si è definitivamente chiusa la questione relativa alla restituzione delle somme incassate dall’Ente comunale nel periodo antecedente l’istituzione del dominio collettivo.

“Riteniamo – commentano il sindaco di Cori Mauro De Lillis e l’assessore all’Ambiente Luca Zampi – si tratti di un ottimo esempio di sinergia tra gli enti del nostro territorio che permetterà di continuare l’azione di valorizzazione dell’area in un’ottica di crescita sostenibile.

Con questo intervento – aggiungono – realizzeremo un circuito pedonale intorno al lago che permetterà al visitatore di assaporare tutta la bellezza di questo luogo, in sicurezza e con maggiori servizi. Passo dopo passo si sta cercando di rendere l’area del Monumento Naturale del Lago di Giulianello sempre di più un luogo di eccellenza e un punto di riferimento turistico per il nostro territorio”.

I commenti non sono chiusi.

Facebook