martedì 11 Maggio 2021,

Regione

Ξ Commenta la notizia

Il Consiglio regionale del Lazio approva la spending review

scritto da Redazione
Il Consiglio regionale del Lazio approva la spending review

Dopo una lunga maratona il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori (Pd), ha approvato all’unanimità la proposta di legge regionale n.9 del 2013, d’iniziativa della Giunta, recante disposizioni in materia di riduzione dei costi della politica e di razionalizzazione della macchina amministrativa regionale  Il provvedimento è diventato legge dopo tre giorni e una notte di seduta del Consiglio regionale. Suddiviso in tre parti, si compone di 38 articoli. Dopo le dichiarazioni di voto e prima del voto finale, è intervenuto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che  ha voluto “ringraziare l’Aula e la qualità del confronto che non rinuncia allo scontro ma anche a costruire un progetto. Sono convinto che il testo dalla Giunta é uscito decisamente migliorato. Essere partiti con questo spirito di confronto, ma anche di assunzione di responsabilità, rende l’istituzione più forte e più credibile“.
Zingaretti, presente durante tutto lo svolgimento dei lavori, era intervenuto anche nel corso dell’esame di uno degli articoli del provvedimento col quale si stabilisce il trasferimento del competenze e del personale dell’Agenzia di sanità pubblica direttamente alla Regione o alla Asl RM/E. Per il governatore del Lazio si tratta di “una delle maggiori innovazioni positive che abbiamo voluto mettere in campo. Il provvedimento che riguarda l’Asp si inserisce in una strategia molto innovativa che in questi cento giorni abbiamo voluto mettere in campo e che ci ha portato ad adottare provvedimenti molto radicali“.

Rispondi alla discussione

Facebook