domenica 29 Maggio 2022,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Grazie ad una convenzione tra Mof e Comune il Centro per l’Impiego torna in presenza

scritto da Redazione
Grazie ad una convenzione tra Mof e Comune il Centro per l’Impiego torna in presenza

Grazie ad un contratto di comodato gratuito per la concessione d’uso di locali stipulato tra il Comune di Fondi e il Mof, torneranno in presenza le attività del Centro per l’Impiego territoriale della Regione Lazio i cui dipendenti stanno lavorando in smart working a causa dell’inagibilità della sede ufficiale. L’accessibilità ad un servizio fortemente sentito dalla popolazione, soprattutto in tempi di forte crisi occupazionale, è ben nota all’amministrazione guidata dal sindaco Beniamino Maschietto. Vagliate le varie ipotesi, la soluzione più rapida e funzionale è stata quella di trasferire temporaneamente gli uffici al Mof. Importante il lavoro svolto dall’assessore Claudio Spagnardi che ha seguito tutte le fasi dell’iter affinché gli atti fossero espletati nel minor tempo possibile. Attraverso la sottoscrizione di un verbale tra Comune e Regione, lunedì il centro diventerà ufficialmente operativo.

«Voglio rivolgere un sentito ringraziamento al Mof, nelle persone del presidente Bernardino Quattrociocchi, dell’amministratore delegato Enzo Addessi e del direttore Roberto Sepe – commenta il primo cittadino Beniamino Maschietto – sempre sensibile alle esigenze della nostra città. La concessione temporanea di questi locali consentirà ad una vastissima utenza di usufruire di un servizio il cui accesso, negli ultimi mesi, era diventato più complicato a causa, non solo dell’inagibilità della sede fisica, ma anche dell’attacco hacker che ad agosto ha colpito la Regione Lazio. Ancora una volta la collaborazione e il buon rapporto tra enti si è quindi rivelato prezioso alla collettività».

Secondo il contratto stipulato, in attesa dei lavori di ristrutturazione da parte della Regione Lazio dei locali ubicati al civico 4 di Corso Appio Claudio, utenze, vigilanza e pulizie saranno a carico del Comune di Fondi. Il Centro per l’Impiego riaprirà ufficialmente al pubblico il prossimo lunedì 16 maggio nell’edificio del centro direzionale, al civico 1 di viale Piemonte.

«L’accordo sottoscritto con il Mof – conclude il sindaco – ha durata un anno. L’auspicio è che la sede venga riqualificata al più presto e il Centro per l’Impiego assuma nuovamente la sua ubicazione, centralissima e, quindi, logisticamente oltre che simbolicamente, più idonea. Ricordiamo del resto che l’ufficio territoriale è al servizio, non solo della città di Fondi, ma anche dei comuni di Lenola, Monte San Biagio, Sperlonga e Campodimele».

I commenti non sono chiusi.

Facebook