venerdì 12 Agosto 2022,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Gaeta. Caos tamponi: amministrazione comunale sorda e assente, ignora i reali bisogni di famiglie e studenti

scritto da Redazione
Gaeta. Caos tamponi: amministrazione comunale sorda e assente, ignora i reali bisogni di famiglie e studenti
Il giorno 27 gennaio indirizzavamo una PEC verso l’amministrazione comunale. Il primo cittadino, l’assessore con delega in materia di sanità Teodolinda Morini e l’assessore con delega in materia di istruzione Gianna Conte sono stati i destinatari delle nostre proposte. I dirigenti scolastici, inoltre, delle scuole materne, elementari e medie sono stati informati della questione. Dopo una settimana costatiamo un’assenza di risposte e di partecipazione dall’amministrazione comunale. Le nostre richieste indirizzavano gli enti predisposti verso una collaborazione affinché la situazione di disagio che le famiglie stanno vivendo venisse risolta. Risulta doverosa una presa di posizione imminente. Corsie preferenziali e tamponi gratis per gli studenti. Le conseguenze di una disorganizzazione imbarazzante, quali lunghe code, ritardi e costi moltiplicati in caso di diverse positività, ricadono interamente sulle famiglie.
Ricordiamo, inoltre, che il comune di Gaeta è capofila del distretto sanitario e può attingere da lì le risorse economiche, senza dimenticare il bilancio comunale, troppo spesso vittima di uscite di poco valore per la comunità cittadina.
Il Movimento 5 Stelle Gaeta non ha bisogno di intestarsi vittorie e meriti, ma lavora soltanto nell’esclusivo interesse dei cittadini.
Il silenzio e il ritardo del comune di Gaeta non è più tollerabile.
Se dovesse essere necessario siamo pronti a scendere in piazza per sensibilizzare la cittadinanza attraverso una collegiale raccolta firme e del volantinaggio.
Studenti e famiglie di Gaeta meritano rispetto e ascolto da parte delle istituzioni.
Movimento Cinque Stelle Gaeta

I commenti non sono chiusi.

Facebook