lunedì 19 Aprile 2021,

Provincia di Latina

Ξ Commenta la notizia

Gaeta. Balletta: avanti con la salvaguardia dei mitilicoltori del Golfo

scritto da Redazione
Gaeta. Balletta: avanti con la salvaguardia dei mitilicoltori del Golfo

“Ieri si è svolta una proficua riunione insieme alla FIPSAS ( Federazione Pesca Sportiva e Acquatica) sede di Latina sig. Domenico Petruzzino, FIPSAS sede di Gaeta sig. Gaetano Cienzo e il consulente del comparto di mitilicoltura cap. Antonello Buono.
In occasione del meeting è stata definita un’attenta procedura da seguire per l’ottenimento del permesso di pesca all’interno dei siti di mitilicoltura del Golfo nel rispetto sia della recente ordinanza emessa dalla Capitaneria di Porto di Gaeta che della salvaguardia e tutela dell’attività degli imprenditori del Golfo di Gaeta.
Siamo tutti molto soddisfatti del lavoro svolto, attraverso la professionalità di tanti e un sereno e costruttivo confronto abbiamo creato un modello, il primo in Italia, che ha buone chance di arginare i forti danni che stavano subendo gli impianti in mare a causa dell’azione predatoria da parte di alcune specie ittiche verso i semi di cozza. I.C.R. centro di ricerca specializzato monitorerà il tutto per poi trarre le conclusioni, siamo fiduciosi.
Oltre ad affrontare l’annosa questione, consapevoli del fatto che la pesca sportiva può rappresentare un’interessante realtà capace di diversificare, concretamente, l’offerta turistica del nostro territorio è stato creato uno schema di rotazione trasparente dei pescatori sportivi e ricreativi che potranno accedere al sito.
Nel rispetto rigoroso delle norme e attraverso una procedura chiara, voluta e sostenuta da tutte le parti coinvolte, nel sito di pesca oggi è possibile trascorrere in sicurezza delle piacevole ore per un hobby che ha sicuramente tanti appassionati.
Con i referenti FIPSAS di Latina e Gaeta, le imprese di mitilicoltura e acquacoltura e il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, con cui abbiamo instaurato delle ottime relazioni rendendosi disponibili per ogni nostra iniziativa, stiamo ragionando nel portare avanti altre iniziative sia ricreative ma in primis produttive.
Ho avuto un interessante colloquio con il presidente del GAC dott. Mauro Macale che ha dato la sua massima disponibilità per quanto di buono si vorrà realizzare per rafforzare e potenziare il comparto pesca che deve assolutamente rilanciarsi. Personalmente sono dell’idea che anche con piccole cose si possono fare cose egregie, l’importante è definire una precisa road map.
Tutte le condizione per fare bene ci sono, come Provincia compieremo un passo alla volta con grande impegno ma soprattutto consapevoli del fatto che l’economia del mare in tutte le sue forme dalla pesca, diporto, cantieristica, portualità commerciale con traffici puliti devono rappresentare il grande motore economico del nostro territorio.
Ci confronteremo con tutti, nessuno escluso, entrando nel merito delle questioni mai come oggi, se si vuole fare bene, occorre condividere gli obiettivi uscendo fuori dagli inutili tatticismi”.

Giambattista Balletta
Delegato Economia del MareProvincia di Latina

Rispondi alla discussione

Facebook