giovedì 25 Febbraio 2021,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Frosinone. Iannarilli, con riordino nessun risparmio

scritto da Redazione
Frosinone. Iannarilli, con riordino nessun risparmio

Il Governo Monti ricomincia con la solfa del caos sulle competenze se non sarà trasformato in legge il decreto di riordino delle Province, ora con uno studio approntato in quattro e quattr’otto. Inoltre continua ad affermare che andranno a farsi benedire i risparmi previsti. Siamo davvero alla follia.  Tutti sanno che di risparmi il riordino delle Province non ne ottiene“. Lo afferma il presidente della Provincia di Frosinone, Antonello Iannarilli, che torna a criticare il Governo Monti.
Forse il Governo – ha aggiunto – si riferisce ai risparmi di uffici e posti di lavoro nelle Questure, dei Comandi di vario genere, negli uffici periferici dello Stato. Risparmi sulle spalle della gente che non avrà più lavoro e servizi. E’ la solita politica di Monti e dei suoi sostenitori, quella della distruzione dei territori e delle famiglie. Una politica che deve essere fermata, immediatamente, perché ha fatto già troppi danni ai cittadini di questa nazione“. Secondo Iannarilli “per quanto riguarda il cosiddetto ‘caos’ delle competenze, ebbene esso ècontenuto in quel decreto, laddove davvero non si capisce chi farà cosa e, soprattutto, con quali risorse. Questo governo, con il decreto stabilità, lascia le Province ridotte di un terzo dei suoi organi. Chi governerà in seguito – conclude Iannarilli – farà una riforma seria.  Dobbiamo fare un piacere enorme al nostro Paese e la riforma, più che necessaria, degli enti locali deve essere realizzata come si deve, senza umiliare la Costituzione“.

Rispondi alla discussione

Facebook