lunedì 01 Marzo 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Formia. C’è la proposta di intitolare la nuova piazza delle Poste a Simeone

scritto da Redazione
Formia. C’è la proposta di intitolare la nuova piazza delle Poste a Simeone

La “Camera del lavoro autorganizzata” di Formia apprezza e appoggia l’iniziativa dei lavoratori dell’igiene ambientale di Formia nella loro richiesta di intitolare la nuova piazza sul parcheggio delle poste all’operaio Enzo Simeone.
Chi più di Enzo ha rappresentato la classe operaia e lavoratrice. Lui, operaio, sindacalista operaista e idealmente comunista, un uomo con una vera coscienza di classe, insomma un operaio a tutto tondo.
La richiesta dei colleghi di Enzo, per noi è a dir poco “Rivoluzionaria”. In un contesto sociale dove l’operaio è additato come causa della crisi economica e sociale mondiale; dove sembra che il mondo economico e finanziario si possa salvare solo licenziando i lavoratori, cancellando le loro conquiste sindacali, negando i loro diritti e dove la sicurezza sul lavoro viene intesa come privilegio da un ministro del governo. E’ questo mentre migliaia di operai muoiono sul lavoro, appunto proprio per la mancanza del”privilegio” della sicurezza. In un contesto sociale dove una moltitudine di famiglie operaie stentano ad arrivare anche alla metà del mese, dove il morale e la dignità di questa classe sociale “struscia” sul selciato, l’intitolazione della piazza all’operaio Enzo Simeone, sarebbe un chiaro segno di rispetto per tutta la classe operaia, un salto di qualità culturale per qualsiasi amministrazione. Noi come “Camera del Lavoro Autorganizzata”, siamo orgogliosi di questi lavoratori e della loro iniziativa, un chiaro segno di unità e solidarietà di classe.

Camera del Lavoro Autorganizzata di Formia

Rispondi alla discussione

Facebook