venerdì 30 Settembre 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Fondi. Una torta per “celebrare” il semaforo pedonale di Corso Italia spento da un anno: la sicurezza stradale deve essere una priorità per l’Amministrazione Comunale

scritto da Redazione
Fondi. Una torta per “celebrare” il semaforo pedonale di Corso Italia spento da un anno: la sicurezza stradale deve essere una priorità per l’Amministrazione Comunale

Buon Compleanno al semaforo pedonale di Corso Italia che da un anno (almeno un anno stando alla prima segnalazione pervenutaci ad Agosto 2021) non è attivo, comportando un pericolo per i pedoni che desiderano attraversare e per i veicoli in transito. In prossimità tra l’altro degli indicatori semaforici di Via Stazione, Via Appia lato Itri e Via Arnale Rosso tornati in funzione solo a distanza di mesi.

Una querelle che Fondi Vera ha portato anche in Consiglio Comunale ad Ottobre scorso, dopo aver chiesto un intervento di manutenzione urgente. All’interpellanza presentata da Francesco Ciccone il Sindaco rispose solo a fine Gennaio 2022, specificando che era da poco stata affidata la manutenzione di tutti gli impianti semaforici ad una ditta di Padova. Eppure la situazione è rimasta la stessa.

Intollerabile che a distanza di un anno questo semaforo sia ancora spento, ingiustificabile il fatto che quest’Amministrazione Comunale evidentemente ritenga tutt’altro che pericoloso attraversare a piedi questa strada frequentatissima, soprattutto nel periodo estivo. Paradossale, infine, che non si sia intervenuto quando proprio dalle infrazioni registrate in questi metri di asfalto le casse comunali abbiano introitato migliaia di Euro tra il 2020 ed il 2021.

Possibile che dalla destinazione dei proventi derivanti dalla riscossione delle sanzioni per violazione al Codice della Strada siano rimasti esclusi quelli che sono fondamentali strumenti per garantire la sicurezza stradale? Negligenza, scarsa attenzione, inefficienza. Questa torta celebra ironicamente tutto questo. Quando si tornerà alla “normalità”? Bisogna garantire la sicurezza della circolazione e l’incolumità degli utenti delle strade, pedoni in primis.

Francescopaolo De Arcangelis, Presidente di Fondi Vera

Valentina Tuccinardi, Portavoce di Fondi Vera

Francesco Ciccone, Consigliere Comunale di Fondi Vera

I commenti non sono chiusi.

Facebook