mercoledì 28 Settembre 2022,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Fondi. Elezioni al centro anziani: 254 iscritti chiamati a scegliere il nuovo presidente

scritto da Redazione
Fondi. Elezioni al centro anziani: 254 iscritti chiamati a scegliere il nuovo presidente

È tempo di rinnovo delle cariche al centro anziani “Domenico Purificato” di Fondi i cui 254 iscritti sono chiamati a votare il nuovo presidente e i quattro membri del Consiglio direttivo. L’election day, come stabilito con determina dirigenziale del 1° febbraio 2022, è in programma martedì 29 marzo, a partire dalle ore 9:00, nella sede di Piazza IV Novembre. Potranno esprimere la propria preferenza, scegliendo tra tre aspiranti presidenti, collegati ad altrettante liste da cinque candidati l’una, tutti coloro che, attraverso l’apposito modulo, hanno presentato domanda di iscrizione al centro anziani entro il 20 dicembre 2021. Il nuovo Consiglio direttivo andrà ad affiancare il rappresentante del Comune e guiderà la struttura per i prossimi tre anni. Le urne resteranno aperte nei locali del centro anziani fino alle 18:00 a meno che, come disposto dalla commissione elettorale, gli aventi diritto non dovessero recarsi ad esprimere la propria preferenza, nella loro totalità, prima dell’orario di chiusura.

«L’auspicio – commentano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore ai Servizi Sociali Sonia Notarberardino – è che, con il rinnovo delle cariche, si apra una nuova fase di serenità e distensione, all’insegna della socialità e della promozione di attività ludiche, ricreative e culturali. Dopo il lockdown e la prolungata chiusura, stanno infatti finalmente ripartendo piccole e grandi iniziative volte a coinvolgere un numero sempre maggiore di anziani, in centro come in periferia. Lo scopo è quello di ridurre gli episodi di isolamento, drammaticamente cresciuti con la pandemia, tramite iniziative quali l’attività motoria dolce, gli incontri di prevenzione e sensibilizzazione e i quotidiani momenti ricreativi. Con queste finalità, il Comune di Fondi ha risposto all’avviso “Progetto TE – Lazio”, aggiudicandosi un finanziamento di 8mila euro destinato proprio alla promozione di politiche volte al miglioramento della qualità della vita degli anziani».

 

I commenti non sono chiusi.

Facebook