lunedì 01 Marzo 2021,

Regione

Ξ Commenta la notizia

Fiat: Zingaretti chiede incontro a Marchionne su Cassino

scritto da Redazione
Fiat: Zingaretti chiede incontro a Marchionne su Cassino

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha scritto una lettera all’ad della Fiat Sergio Marchionne, per chiedere “la disponibilità a un incontro urgente con l’azienda nel quale poter ricevere maggiori informazioni sulle scelte strategiche che Fiat intende attuare, a partire dal mantenimento e dal rilancio dello stabilimento di Cassino come più volte annunciato dall’azienda stessa“. Nella lettera a Marchionne Zingaretti spiega di aver accolto “con grandissima preoccupazione le ultime sue dichiarazioni sullo stabilimento di Cassino. Preoccupazione ma, devo aggiungere, anche grande sorpresa, dal momento che proprio questa settimana la Regione Lazio ha firmato un accordo quadro con l’azienda per finanziare la cassa integrazione straordinaria per ristrutturazione aziendale, chiesta dalla stessa Fiat. Un accordo che comporta per l’amministrazione un impegno finanziario – aggiunge Zingaretti – che evidentemente dovrebbe portare a un piano di rilancio dello stabilimento, non certo alla sua chiusura. Crediamo, inoltre, che costi, qualità del lavoro e garanzia dei diritti non siano in antitesi. D’altra parte ci sono esperienze in Paesi a noi vicini, la Germania su tutti, che lo dimostrano chiaramente. Investire sull’Italia e su stabilimenti come quello di Cassino, con il relativo sistema dell’indotto, non solo è possibile, ma dovrebbe essere considerato come un punto di forza per il rilancio della Fiat. Credo che una delle condizioni principali per rilanciare davvero l’azienda – conclude Zingaretti – sia ristabilire un clima di collaborazione, lealtà e serenità fra tutti i soggetti in campo“.

Rispondi alla discussione

Facebook