giovedì 25 Febbraio 2021,

Regione

Ξ Commenta la notizia

Da Giunta 3 MLD per digitalizzare sale ANEC

scritto da Redazione
Da Giunta 3 MLD per digitalizzare sale ANEC

Un bando regionale da 3 milioni di euro per digitalizzare le sale cinematografiche del Lazio che rischiano di chiudere se non si aggiornano alle nuove tecnologie. A presentarlo stamattina il presidente della Regione Nicola Zingaretti con gli assessori alla Cultura Lidia Ravera e alle Attività produttive Guido Fabiani. La misura è urgente, perché dal prossimo anno la pellicola scomparirà, e perciò le sale che non si adegueranno, che nel Lazio sono circa 200, dovranno abbassare le saracinesche. Ai 3 milioni, ricavati da fondi europei per le Pmi, si aggiungono poi 400 mila euro ex Fondo regionale cinema 2011 per le associazioni senza scopo di lucro. Il bando prevede un contributo a fondo perduto pari al 70 per cento con un limite massimo di 200 mila euro. I fondi saranno erogabili tramite sportello telematico fino a esaurimento risorse, con una possibilità di anticipo fino al 50 per cento del contributo. Nel Lazio i cinema sono 123, per un totale di 437 schermi. Di questi, solo 245 sono digitalizzati. A Roma sono 82 i cinema con 333 schermi attivi (208 digitalizzati), a Frosinone 8 cinema, 24 schermi (8 digitalizzati), a Latina 14 con 46 schermi (12 digitalizzati) mentre a Viterbo 18, 29 schermi (12 digitalizzati). Grande soddisfazione è stata espressa da Giorgio Ferrero, presidente di Anec Lazio, aderente a Confcommercio Roma. “La Regione ha immediatamente compreso la nostra problematica – ha affermato – e ha messo a punto un bando che fa tornare il Lazio al primo posto delle Regioni d’Italia. Ora – ha concluso – tutte le Regioni dovranno prendere spunto da quello che ha fatto la giunta Zingaretti“.

Rispondi alla discussione

Facebook