sabato 25 Giugno 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Consegnata la Bandiera Blu agli operatori del litorale di Fondi

scritto da Redazione
Consegnata la Bandiera Blu agli operatori del litorale di Fondi

Si è tenuta questa mattina, presso l’aula consiliare “Luigi Einaudi”, la cerimonia di consegna della Bandiera Blu 2022 agli operatori balneari del litorale di Fondi.
Dal piano di salvamento collettivo, alle iniziative di sensibilizzazione ambientale, dall’attivazione dei cosiddetti Punti Blu all’accessibilità: moltissimi i temi affrontati durante l’evento.
Tra i momenti più attesi della mattinata, la consegna delle prime 10 sedie Job, appositamente progettate per persone con disabilità e difficoltà deambulatorie. Le speciali attrezzature sono state distribuite in maniera proporzionale lungo l’intera costa, affidate in gestione ai lidi, ma utilizzabili da chiunque ne farà richiesta anche per raggiungere gli arenili liberi.

Alla luce del fatto che molti stabilimenti, da anni, hanno già inserito la sedia Job nei servizi a disposizione della propria clientela, la logica adottata è stata quella di equipaggiare le zone che attualmente ne erano completamente sprovviste.

Come anticipato dal sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e dal vice Vincenzo Carnevale durante la cerimonia, il numero di sedie è implementabile in base alle esigenze e alle richieste che perverranno.

Le ubicazioni delle nuove sedie Job:

  1. sbocco a mare Capratica (sig. Massa Massimo)

  2. sbocco a mare Pedemontano (lido Gelf il pirata / sig.ra Mastropietro Grazia)

  3. sbocco a mare Tumulito (lido Il Chioschetto sig. Iannone Franco)

  4. sbocco a mare Sant’Anastasia – noleggio sig. Colantuono Gianmarco

  5. sbocco a mare Femmina Morta – noleggio sig. Di Cicco Giuseppe

  6. sbocco a mare B.go Sant’antonio – lido Wave17 sig. Rega Vittorio

  7. sbocco a mare B.go Sant’Antonio – lido Palm Beach sig.ra Di Cicco Brunella

  8. sbocco a mare B.go Sant’Antonio – noleggio mami beach sig. Iacovacci Mauro

  9. sbocco a mare Torre Canneto – noleggio sig.ra Rosato Tiziana.

La decima sedia è rimasta all’Ente per eventuali emergenze, danneggiamenti, sostituzioni o richieste particolari.

Durante la cerimonia ha preso la parola anche il presidente della Pro Loco Gaetano Orticelli che supporterà il Comune nella gestione dei cosiddetti punti blu, sportelli informativi dedicati ai turisti e ai bagnanti che scelgono il litorale di Fondi per fornire loro informazioni sulle iniziative ambientali in essere, sui servizi disponibili o su qualunque altra esigenza.

Punto Blu 1

Indirizzo: incrocio tra via San Magno e via Gavio Nauta

Orari: 8:00 – 13:00 (escluso il lunedì)

Punto Blu 2

Indirizzo: Castello Caetani di Fondi | Viale Regina Margherita/Piazza Giacomo Matteotti

Orari: 10:30 – 12:30 / 18:30 – 22:30 (escluso il mercoledì)

Un terzo Punto Blu, presso il quale sarà ubicata anche una base logistica della Polizia Locale, è in fase di allestimento in località Holiday.

Per quanto riguarda le iniziative di sensibilizzazione ambientale illustrate dall’assessore Fabrizio Macaro, oltre ad altre curiose novità che saranno presentate nel corso della stagione, sono già state inserite in programmazione la #ciccachallenge, sfida volta a ridurre l’abbandono indiscriminato di cicche sull’arenile e le competizioni per bambini, che già tanto successo hanno riscosso durante l’estate 2021, “Fai canestro per l’ambiente”.

Durante l’incontro, al quale hanno preso parte anche gli assessori Claudio Spagnardi, Antonio Ciccarelli, Stefania Stravato e Sonia Notarberardino, assieme a tutti i dirigenti e al comandante della Polizia Locale Giuseppe Acquaro, si è inoltre parlato dell’impegno volto a migliorare gli standard di raccolta differenziata non soltanto tra i residenti ma anche tra i turisti, della qualità delle acque, della cartellonistica e del piano di salvamento collettivo, considerato uno dei fiori all’occhiello del litorale di Fondi.

I commenti non sono chiusi.

Facebook