mercoledì 30 Novembre 2022,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Bullismo:”Con i presidi maggior impegno e fondi contro l’odioso fenomeno”

scritto da Redazione
Bullismo:”Con i presidi maggior impegno e fondi contro l’odioso fenomeno”

“Il bullismo è uno dei fenomeni sociali più allarmanti e gravi a Roma e nel Lazio: atti aggressivi perpetrati dai ragazzi nei confronti dei loro coetanei, soprattutto, in ambito scolastico, che, devono essere affrontati e contrastati col massimo sforzo istituzionale. Per questa ragione, condivido totalmente le recenti affermazioni di Mario Rusconi, presidente dell’Assopresidi, che chiede, tra le altre cose, l’apertura di appositi sportelli “antibullo” per le famiglie e l’investimento di maggiori risorse pubbliche. Azioni davvero importanti e improcrastinabili, unitamente al rafforzamento delle attività di prevenzione, delle campagne educative e dei percorsi culturali a contrasto del bullismo e di ogni altro gesto violento a danni degli studenti, e più in generale dei nostri ragazzi. E’ necessaria, dunque, una sorta di grande alleanza – famiglie, istituzioni, forze dell’ordine, scuole e rappresentanze territoriali – al fine di prevenire qualsiasi episodio di violenza, vessazione, molestia e diffamazione ai danni delle giovani generazioni”. 

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale “Enti Locali” di Italia al Centro, Adriano Paloz

I commenti non sono chiusi.

Facebook