sabato 27 Febbraio 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Bando per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, la dichiarazione del Sindaco di Terracina

scritto da Redazione
Bando per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, la dichiarazione del Sindaco di Terracina

Inquieta la propagandistica disinformazione del consigliere comunale Vincenzo Coccia riguardo al bando per la raccolta dei rifiuti, che è atto delicato perché riguarda l’appalto più importante dal punto di vista sociale ed economico della storia della Città.
La corretta informazione è che il Comune di Terracina, come annunciato tante volte in occasioni pubbliche e nella commissione in cui si è discusso del bando, si è avvalso del Conai per l’elaborazione del capitolato e il Conai, lo ripetiamo, è il consorzio nazionale pubblico degli imballaggi, non una società privata.
Dopodiché, di chi si avvale il Conai per la sua attività è cosa che riguarda il Consorzio e  non può interessare il Comune di Terracina.
Quello che è importante affermare è di stare attenti alle parole che si usano perché, come già avvenuto per una querela per diffamazione a mezzo stampa nei confronti di un’emittente locale, non ci sarà alcuna remora nel tutelare la propria onorabilità e quella dell’Ente Comune rispetto alla vicenda.
Sul bando licenziato dall’Amministrazione comunale si è lavorato per mesi, coinvolgendo nella tutti stesura: dentro il bando vi sono proposte, modifiche, aggiunte, sottrazioni ad opera di associazioni, privati e singoli consiglieri comunali.
Quello elaborato è stato un lavoro fatto in trasparenza e senza nascondere nulla, proposto anche all’attenzione dei mezzi di comunicazione, addirittura settimane prima che fosse pubblicato.
Alla luce di questo percorso, affermo che si sta procedendo con la massima trasparenza, così come nella massima trasparenza si è chiesto ufficialmente alla Prefettura di Latina di poter avere un suo referente da inserire all’interno della commissione che dovrà valutare le offerte.
Quindi, da parte dell’intera Amministrazione c’è il massimo rispetto della legalità, ed è proprio in virtù di questo che non si permetterà a nessuno di speculare, a fini politici,  su uno dei passaggi amministrativi fondamentali per la Città di Terracina.

Dr. Nicola Procaccini
Sindaco di Terracina

Rispondi alla discussione

Facebook