mercoledì 10 Agosto 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Bando della ricerca finalizzata 2021 – Ministero della Salute

scritto da Redazione
Bando della ricerca finalizzata 2021 – Ministero della Salute

La Regione Lazio, in qualità di Destinatario Istituzionale, invita tutti gli operatori del Servizio sanitario nazionale (SSN) a presentare progetti di ricerca di durata triennale, che abbiano un esplicito orientamento applicativo e l’ambizione di fornire informazioni potenzialmente utili ad indirizzare le scelte del SSN, dei pazienti e dei cittadini.
Le tipologie progettuali previste sono:

Progetti ordinari di ricerca finalizzata (RF)
Progetti cofinanziati (CO): progetti di ricerca presentati da ricercatori cui è assicurato un finanziamento privato da aziende con attività in Italia.
Progetti ordinari presentati da giovani ricercatori (GR): progetti di ricerca presentati da ricercatori con età inferiore ai 40 anni alla data di scadenza del bando.
Progetti “Starting Grant” (SG): progetti di ricerca presentati da ricercatori con età inferiore ai 33 anni alla data di scadenza del bando.

Termini di presentazione dei progetti di ricerca
Progetti di ricerca RF, CO e GR

dal giorno 4 gennaio 2022 al giorno 13 gennaio 2022 ore 17,00 – accreditamento dei ricercatori come Principal Investigator o come ricercatore collaboratore al sito di presentazione delle domande;
dal giorno 4 gennaio 2022 al giorno 24 gennaio 2022 ore 17,00 – il ricercatore proponente (tipologia progettuale RF, CO e GR), deve provvedere alla presentazione della Letter of Intent (LOI) redatta in lingua inglese ed all’invio telematico al Ministero della salute dell’apposito modello allegato 1A;
dal giorno 25 gennaio 2022 al giorno 7 febbraio 2022 ore 17,00 – il Destinatario Istituzionale può accettare la presentazione delle LOI, secondo quanto previsto al punto 3 della “sezione tipologie progettuali RF, CO e GR” del bando, e in tal caso, procede all’invio di conferma al Ministero della salute. Nei primi 3 giorni il PI può apportare la correzione di errori materiali della LOI presentata;
Successivamente il Ministero avvia la fase del TRIAGE, elaborando i dati inseriti a sistema dal PI riguardanti le informazioni bibliografiche del gruppo di ricerca e sottopone le proposte alla valutazione del Comitato Tecnico Sanitario (CTS);
Il CTS, esaminate le risultanze del triage sulle LOI presentate, individua i progetti con la valutazione del CV migliore che rientrano, considerato il numero di richieste totali, nel limite di massimo di 4 volte la disponibilità economica per singola tipologia progettuale e di ricerca;
il Ministero della salute procederà a chiedere – attraverso il sistema di monitoraggio del Workflow della Ricerca (WFR)– al Destinatario Istituzionale e al Principal Investigator dei progetti individuati con le modalità di cui al precedente punto – di presentare la proposta progettuale completa;
entro e non oltre 30 giorni dalla data di invio della predetta richiesta da parte del Ministero della salute (di cui gli ultimi 5 per correggere eventuali errori materiali), il ricercatore proponente, la cui LOI abbia avuto esito positivo e abbia ricevuto la comunicazione di procedere alla stesura del progetto completo di ricerca in lingua inglese, deve provvedere all’invio al proprio Destinatario Istituzionale del “modello di presentazione progetto” allegato 1B dal 1° giorno al 30° giorno, ore 17,00 (30 giorni);
il ricercatore può correggere eventuali errori materiali anche dopo l’invio al Destinatario Istituzionale dal 31° al 33° giorno, ore 17,00 (3 giorni);
dal 34° giorno, giorno successivo al termine del periodo di correzione degli errori materiali, al 43° giorno ore 17,00 (10 giorni), i Destinatari Istituzionali devono esaminare i progetti e, se accettati, devono effettuare la validazione e procedere all’invio degli stessi al Ministero della salute.

Progetti di ricerca SG

dal giorno 4 gennaio 2022 al giorno 13 gennaio 2022 ore 17,00 – accreditamento dei ricercatori al bando come Principal Investigator al sito di presentazione delle domande;
dal giorno 4 gennaio 2022 al giorno 2 febbraio 2022 ore 17,00 – il ricercatore proponente, di cui alla tipologia progettuale SG, deve provvedere alla stesura del progetto completo di ricerca, redatto in lingua inglese, sul sito di presentazione ed all’invio al proprio destinatario istituzionale del “modello di presentazione progetto completo” allegato 1B ;
dal giorno 3 febbraio 2022 al giorno 5 febbraio 2022 ore 17,00 – il ricercatore può correggere eventuali ulteriori errori materiali anche dopo l’invio al destinatario istituzionale;
dal giorno 7 febbraio 2022 al giorno 21 febbraio 2022 ore 17,00 – i Destinatari Istituzionali devono esaminare i progetti e, se accettati, devono effettuare la validazione e procedere all’invio degli stessi al Ministero della salute.

Si precisa che le LOI ed i progetti di ricerca in forma completa devono essere presentati entro i termini indicati al punto 6 del bando, utilizzando il sistema di presentazione e riportando le informazioni rispettivamente nel “modello facsimile Letter of Intent – LOI” – allegato 1A e nel “modello facsimile di presentazione progetto” – allegato 1B del bando.

I commenti non sono chiusi.

Facebook