mercoledì 24 Febbraio 2021,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Baccini, al Pdl per vincere serve un candidato di Centro

scritto da Redazione
Baccini, al Pdl per vincere serve un candidato di Centro

La Polverini dichiara che vorrebbe ricandidarsi alla guida della Regione Lazio. Lo stesso dicasi per l’amico Storace. Con tutto il rispetto per due candidature della destra così autorevoli ed importanti come quelle di Renata e Francesco, al centrodestra per vincere serve invece un nome che abbia caratteristiche più aggregative“. Lo afferma Mario Baccini, presidente nazionale della federazione dei Cristiano Popolari.
Il suo identikit? Qualcuno che possa raccogliere il voto dei tanti delusi del popolo dell’astensionismo – spiega – Una persona legata ai valori più sani della società, della famiglia e della solidarietà, in grado di ridare entusiasmo alla massa di elettori che nel Lazio fino ad oggi hanno deciso di non partecipare al voto. Io ritengo che questa persona debba essere di centro, e appartenere all’area moderata. Per vincere la sfida con la sinistra dobbiamo dare la possibilità ai nostri elettori di partecipare al voto con più rappresentatività di oggi. A Roma la candidatura di Alemanno rispecchia bene la destra. Alla Regione occorre smetterla di tergiversare. C’é bisogno di riequilibrare le forze di fronte all’elettorato, con un candidato di centro,  che aggreghi l’arcipelago dei moderati. Ma bisogna fare in fretta, il tempo stringe. Il centrodestra la smetta di giocare la partita con i propri egoismi, se vuole continuare ad essere una forza di governo. Altrimenti, tanto vale che ognuno presenti la propria candidatura. I Cristiano Popolari in tal caso non avrebbero problemi a presentarsi con le proprie liste, i propri simboli e le proprie bandiere“.

Rispondi alla discussione

Facebook