venerdì 12 Agosto 2022,

News

Ξ Commenta la notizia

Agricoltura, Spena (FI): Ipotesi Nutriscore sul vino sarebbe danno per economia dei Castelli Romani

scritto da Redazione
Agricoltura, Spena (FI): Ipotesi Nutriscore sul vino sarebbe danno per economia dei Castelli Romani

 

“Non bastava il Nutriscore che qualcuno vorrebbe imporre come etichetta unica per tutta l’Ue, nonostante le resistenze dell’Italia. Adesso il suo ideatore, il francese Serge Hercberg, ha proposto di inserire una ‘F’ nera su tutte le bevande che contengono alcool, anche in piccola quantità. Forza Italia ha presentato alla Camera un’interrogazione per chiedere al Governo di ribadire la contrarietà italiana al Nutriscore e ai suoi ‘derivati’, compresa l’assurda pretesa di etichettare negativamente tutti gli alcoolici. In un simile scenario i primi ad essere penalizzati sarebbero i prodotti di qualità a bassa gradazione della produzione vinicola italiana: agli occhi del consumatore, infatti, il loro consumo sarebbe assimilato a quello eccessivo – e in quel caso, sì, nocivo – di superalcolici molto diffuso soprattutto nei Paesi del Nord Europa. Se la proposta di Hercberg diventasse realtà, intere economie locali trainate dal settore vitivinicolo come quelle dei Castelli Romani rischierebbero di essere danneggiate. Forza Italia sarà in prima linea sia in Parlamento europeo che in quello nazionale per impedirlo”. Lo dichiara in una nota l’On. Maria Spena, deputata di Forza Italia e vicepresidente della Commissione Agricoltura della Camera.

I commenti non sono chiusi.

Facebook