mercoledì 25 Maggio 2022,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

XXVII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti

scritto da Redazione
XXVII Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti

il Comune di Priverno, in collaborazione con l’ISISS Teodosio Rossi, presidio provinciale del Movimento delle Agende Rosse di Salvatore Borsellino dal 29 maggio 2015, l’Orchestra “Carlo Cicala” dell’Istituto Comprensivo San Tommaso d’Aquino, e gli Istituti Comprensivi del Comune di Priverno, organizzano una Cerimonia di commemorazione per ricordare tutte le vittime innocenti di mafia.


La Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie viene celebrata dall’Associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, ogni anno, il giorno 21 marzo. L’iniziativa nasce dal dolore di una madre che ha perso il figlio nella strage di Capaci e nelle commemorazioni non sente pronunciare mai il suo nome.
Dal 1996, una città alla volta, pronuncia un lungo elenco di nomi a scandire una memoria che si fa impegno quotidiano: recitare i nomi e i cognomi come un interminabile rosario civile, per farli vivere ancora, per non farli morire mai.
Il 1° marzo 2017, con voto unanime alla Camera dei Deputati, è stata approvata la proposta di legge che istituisce e riconosce il 21 marzo quale “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”.

La cerimonia di commemorazione si terrà il giorno sabato 26 marzo 2022, in Piazza Giovanni XXIII alle ore 10.00, per tenere viva la memoria di tutte le vittime innocenti delle mafie.

Il Programma
Saluti e Ringraziamenti Istituzionali
Significato della Giornata
Lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie
Ricordo e letture sul trentennale della strage di Capaci e di via d’Amelio
Lettura delle testimonianze dei sopravvissuti alle stragi
Lettura in ricordo di Rita Atria, “la picciridda dell’antimafia”.

Accompagnerà la manifestazione, quale veicolo di pace, racconto e memoria, la musica dell’Orchestra “Carlo Cicala” dell’IC San Tommaso d’Aquino di Priverno.
  
 
 

I commenti non sono chiusi.

Facebook