giovedì 03 Dicembre 2020,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Turismo: Tripodi (Lega), anche Tar dà ragione a battaglia Lega su balneari

scritto da Redazione
Turismo: Tripodi (Lega), anche Tar dà ragione a battaglia Lega su balneari

”La Lega è da sempre schierata al fianco degli operatori del turismo, tanto più in questo difficilissimo momento storico per l’intera filiera. Per questo, quotidianamente come capogruppo regionale, lavoro con tutte le realtà del territorio per sostenerle, realizzando a livello locale quanto sta facendo il senatore Gian Marco Centinaio a livello nazionale”.  Lo dichiara Angelo Tripodi, capogruppo della Lega in Regione Lazio, che aggiunge: ”In questo senso, si apprende con grande soddisfazione che il Tar della Toscana ha confermato la validità della Legge Centinaio sull’estensione delle concessioni demaniali marittime fino al 2033, smentendo l’ipotesi che le strutture degli stabilimenti balneari possano essere incamerate prima di tale data. Si tratta di una decisione importante che porta un po’ di sollievo agli imprenditori di un settore messo ancor più in ginocchio dalla crisi dovuta al Coronavirus. La battaglia condotta dall’allora ministro del Turismo Centinaio, insieme a tutta la Lega, era sacrosanta, e oggi il Tar della Toscana ci dà ragione. Adesso è importante che tutti i sindaci dei comuni costieri del Lazio – a partire dal sindaco Coletta di Latina che incomprensibilmente ha già fatto sapere di non voler rispettare quanto stabilito dalle norme – concedano le proroghe fino alla 2033. La Regione Lazio, e in particolare gli Assessori al Turismo, all’Ambiente e al Demanio, ha il dovere di vigilare affinché tutti rispettino la legge. Dal canto nostro, come Lega faremo sempre la nostra parte per sostenere il settore del turismo e della ristorazione”.

Rispondi alla discussione

Facebook