domenica 29 marzo 2020,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Tivoli. Sanità:lettera per l’assessore D’Amato

scritto da Redazione
Tivoli. Sanità:lettera per l’assessore D’Amato
Assessorato Salute Regione Lazio
Dr. A. D’ Amato

Al Curatore Fallimentare Villa Luana Poli

Dr. F. Ascolani

 

Oggetto : Violazione Legge n 300
La Scrivente Organizzazione Sindacale Denuncia alle SSVV una violazione oggettiva, presso la Struttura Villa Luana Poli, della Legge 20 maggio 1970, n. 300, inerente le norme  sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori.
Nello specifico si vede ostacolata La  LIBERTA’ SINDACALE violando  i seguenti articoli :
– L’ ART. 14. (DIRITTO DI ASSOCIAZIONE E DI ATTIVITA’ SINDACALE)
Il diritto di costituire associazioni sindacali, di aderirvi della libertà sindacale, è garantito a tutti i lavoratori all’interno dei luoghi di lavoro;
-ART. 15. (ATTI DISCRIMINATORI)
E’ nullo qualsiasi patto od atto diretto a:
a) subordinare l’occupazione di un lavoratore alla condizione che aderisca o non aderisca ad una associazione sindaca le ovvero cessi di farne parte;
b) licenziare un lavoratore, discriminarlo nella assegnazione di qualifiche o mansioni, nei trasferimenti, nei provvedimenti disciplinari, o recargli altrimenti pregiudizio a causa della sua affiliazione o attività sindacale .
Ci risultano pressioni o minacce nei confronti di un gruppo di lavoratori, iscritti ad un sindacato, così da indurli a disdire l’iscrizione , dalle testimonianze raccolte il tutto sembra avvenire presso la sezione RSA .

Ancora nel 2020, purtroppo, si verificano episodi di  questo tipo, rispetto ai quali , se non cesseranno immediatamente,  richiederemo  l’intervento del Giudice del Lavoro.E’ irrilevante che tale condotta coinvolga un numero limitato di lavoratori e non tutto il personale dipendente, essendo sufficiente anche un solo atto lesivo della libertà sindacale per integrare gli  estremi della condotta sanzionata dall’art.28 dello Statuto dei Lavoratori.

Si Richiede Ufficialmente al Curatore Fallimentare Dr . Ascolani l’apertura di un’indagine interna volta ad individuare , sanzionate e bloccare l’individuo autore di tali Azioni .
Qualora si riscontri inerzia da parte dell’Amministrazione di Villa Luana e/o  la missiva in oggetto rimanga inascoltata, incaricheremo i nostri uffici legali per incardinare  una soluzione Giudiziale volta a deprimere la  grave Vertenza in corso .
Tivoli , 17 Febbraio 2020
Il Segretario Territoriale CISL LAZIO RM5
             Dimitri Cecchinelli

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+