domenica 18 Aprile 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Terracina. L’Ugl (Polizia di Stato) incontra il sindaco Procaccini

scritto da Redazione
Terracina. L’Ugl (Polizia di Stato) incontra il sindaco Procaccini

Elvio Vulcano, Segretario Generale Provinciale dell’UGL Polizia di Stato di Latina, ha incontrato il dott. Nicola Procaccini, Sindaco di Terracina, col quale si è confrontato su diversi temi, quali la sicurezza sul territorio e gli aspetti connessi all’organizzazione dell’imminente stagione estiva; sui risultati raggiunti, il sindacalista pontino ha manifestato il proprio plauso.
“Ho molto apprezzato e riconosco l’impegno del primo cittadino di Terracina nel diffondere la cultura della legalità che, come tutti sanno, spazia da cose che sembrerebbero marginali, come la raccolta differenziata e l’illuminazione pubblica, a sistemi più vitali, come l’approvazione del piano per la prevenzione contro la corruzione e quello per la trasparenza sugli appalti. – così Vulcano – “E’ fuori di dubbio che la sicurezza vada garantita anche attraverso una più rilevante presenza sul territorio delle Forze di Polizia, necessità questa vieppiù determinata dall’incremento di 8000 nuove unità di residenti nella strategica località turistica del sud pontino nel periodo 2001-2011, al quale non è, purtroppo, seguito un corrispondente e congruo incremento di Operatori della Sicurezza.”
“Su questo aspetto – ha concluso il Sindacalista dell’UGL – non possiamo attendere che la soluzione venga individuata dagli Amministratori locali, atteso che la sicurezza dei cittadini è di stretta competenza dello Stato.”
All’incontro ha anche partecipato il Segretario Nazionale dell’UGL Polizia di Stato Silvano Spadaro, che da tempo segue le criticità del territorio pontino: “rivolgerò agli investigatori del Commissariato di Pubblica Sicurezza, coordinati dalla Dirigente Dr.ssa Rita Cascella, i ringraziamenti del Sindaco Procaccini per il lavoro svolto dalla Polizia di Stato nella città rivierasca, che proprio nella serata di martedì scorso ha messo fine alla squallida attività criminale del cittadino rumeno Georgian DRUTA, responsabile di numerosi atti criminali in danno di propri connazionali”.
Al termine dell’incontro, i dirigenti sindacali Spadaro e Vulcano hanno voluto confermare al Sindaco Procaccini la loro disponibilità a ricercare soluzioni condivise in materia di sicurezza.

Rispondi alla discussione

Facebook