giovedì 29 Settembre 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina. Fdi e Liberi e Forti volevano mettere le mani, ancora una volta, sul bilancio

scritto da Redazione
Terracina. Fdi e Liberi e Forti volevano mettere le mani, ancora una volta, sul bilancio
La presa di coscienza
Le mani sui conti del Comune non le dovete più mettere
I fatti eclatanti che hanno travolto la nostra città ci ha mosso verso una presa di coscienza concreta, dettata anche dalla vostra volontà di andare avanti.
È disdicevole ma stava realmente accadendo questo, che nelle more dei 20 giorni dopo i quali le dimissioni della Sindaca diventano irrevocabili, dove giunta e consiglio comunale possono però continuare a esercitare i pieni poteri, Fdi e altri suoi alleati volevano convocare un consiglio comunale per approvare l’assestamento di bilancio. Fortuna che 14 consiglieri comunali hanno deciso di porre fine a questo martirio e all’ennesima follia di chi, nonostante i gravissimi accadimenti che hanno decapitato l’amministrazione da loro stessi sostenuta, voleva prendere un’ultima decisone politica per la città.
Se non ci fossero state le firme dei 14 consiglieri, oggi saremmo qui a parlare del prossimo consiglio e dei conti da assestare. Le mani sui conti pubblici del Comune non le dovete più mettere.
Ci penserà il Commissario prefettizio a stabilire gli assestamenti dei conti.
L’auspicio di una presa di coscienza con le dimissioni da parte vostra, dopo il terremoto giudiziario è venuto meno poiché avete continuato a fare riunioni di maggioranza per trovare strade e scorciatoie che vi tenessero in vita.
Buona campagna elettorale
Armando CITTARELLI
Consigliere comunale
Pierpaolo chiumera
Coordinatore Pd TERRACINA

I commenti non sono chiusi.

Facebook