sabato 13 Luglio 2024,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina. “Domenica è sempre domenica”. Quando DICHIARARE esprime l’esistenza in vita (politica)

scritto da Redazione
Terracina. “Domenica è sempre domenica”.  Quando DICHIARARE esprime l’esistenza in vita (politica)

In materia di comunicazione istituzionale, politica ma anche di propaganda partitica, siamo sempre molto attenti, rispetto alle forme espresse e alla continuità dei messaggi veicolati e alle logiche nelle quali questa pubblicistica si muove sullo scenario politico e amministrativo locale.

In questa “Domenica è sempre domenica” riteniamo interessante puntare la nostra attenzione sulle sempre fluenti DICHIARAZIONI che dovrebbero essere di stampa ma rimangono solo “NOTE” che vengono inviate quasi anonimamente dal Palazzo,

E’ bene conoscere il procedere delle DICHIARAZIONI della politica e dell’amministrazione cittadina per comprendere il punto di vista e il procedere complessivo.

Ieri il sindaco e l’assessore al turismo si sono recati a Fasano per ricevere la Bandiera Verde dei Pediatri”, di seguito quanto hanno DICHIARATO:

“… Questa cerimonia a Fasano – afferma Giannetti – è stata importante anche perché ci ha permesso di confrontarci con altre realtà italiane premiate come noi, ed è stata quindi anche un’occasione per nuovi spunti e nuove idee”.

Gli fa eco l’assessore Feudi: “È una grande soddisfazione aver ricevuto anche questo riconoscimento estremamente importante, che rappresenta il frutto di un lavoro di squadra dell’Amministrazione. Lo è per tutti i nostri cittadini e lo è per i turisti che scelgono la nostra Città, nell’ottica di un’offerta a 360 gradi che spazia dal mare ai nostri splendidi tesori culturali e archeologici”.

Indietreggiando di qualche ora troviamo la triplice DICHIARAZIONE del vice sindaco, del sindaco e dell’assessore Norcia.

Il tema sul quale si esprimono è il diniego posto alle opposizioni consiliari di destinare 194 mila euro per sistemare gli spazi esterni delle scuole di competenza comunale.

Il primo a DICHIARARE è il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici De Felice: ”…Sono cosciente del fatto che l’iter di affidamento non sarà breve, ma ritengo indispensabile assicurare la completezza dell’attività istruttoria e la più ampia partecipazione alle gare di affidamento dei lavori, conscio che le norme prevedono una serie di controlli a garanzia della pubblica amministrazione e della spesa sostenuta con denaro della collettività”.

Segue il sindaco Giannetti:“L’attenzione per le giovani generazioni non è soltanto una nostra priorità, ma un dovere della nostra Amministrazione: garantire l’educazione per tutti nelle migliori condizioni di sicurezza e di benessere. È un percorso complesso, considerate anche le particolari criticità di alcuni edifici scolastici di costruzione non recente. Il nostro obiettivo è cercare di rispondere alle emergenze che si presentano di volta in volta, ma al tempo stesso programmare gli interventi di concerto con i dirigenti scolastici perché queste emergenze si presentino sempre meno”.

L’assessore alla scuola Norcia chiude il trittico di DICHIARAZIONI:“Riteniamo una priorità l’ascolto e il dialogo costante con i dirigenti scolastici così come con le famiglie. Il nostro impegno, dal primo giorno, è stato quello di migliorare l’offerta educativa fin dalla prima infanzia e per questo nella nostra Amministrazione esiste un lavoro di sinergia e condivisione”.

Tutto chiaro? Se non lo ritenete tale, vi proponiamo altri contributi DICHIARATORI.

A far esprimere la classe dirigente politica comunale nell’ennesima “nota” è stato l’allestimento di quattro porzioni di spiagge date in concessione a privati destinare, in parte, anche ai cittadini meno dotati.

Ad aprile le danze delle DICHIARAZIONI è l’assessora alle politiche sociali Norcia:”«L’attenzione per le persone fragili e per i disabili è per la nostra Amministrazione una priorità, e per questo lavoriamo costantemente in sinergia con le varie associazioni confrontandoci con chi vive questa realtà, che ci consente di offrire i servizi migliori e più adeguati».

A chiudere la “nota” il Primo Cittadino:”«Il nostro impegno è massimo per stare accanto alle persone più fragili e alle famiglie che le assistono, tra le tante difficoltà e i tempi purtroppo non rapidi che alcuni iter richiedono. È un lavoro complesso e di grande responsabilità, per questo riteniamo fondamentale il supporto e l’indirizzo che ci possono offrire tanto le associazioni quanto i familiari delle persone diversamente abili”.

C’è da dire, a completezza della “nota”, che quest’anno i camminamenti delle spiagge sono in mattonato e cemento, ci sono gazebo, bagni e depositi a disposizione, e l’assistenza di uno steward, oltre a quella del bagnino, dalle 09:00 alle 19:00. L’Assessorato ha poi messo a disposizione due sedie JOB per ogni arenile attrezzato.

Chiudiamo la rassegna delle DICHIARAZIONI con una “nota” più datata che riguarda gli impianti di video sorveglianza, prossima all’implementazione. Apre il sindaco (1) e chiude il suo vice (2).

1. «La sicurezza è e rimane una delle nostre priorità di mandato, per questo abbiamo deciso di approvare la mozione presentata dal Gruppo Progetto Terracina nel Consiglio Comunale del 1 luglio”.

2.“È un investimento importante, probabilmente saranno necessari dei tempi di messa a punto del sistema, ma è stato un passo estremamente significativo. La nostra Amministrazione non intende rinunciare a compiere ulteriori passi perché la sicurezza è un diritto condiviso che deve appartenere a tutti».

Buona domenica di pioggia a tutti.

e.

#regionelazio #politica #terracina #menavientmena

I commenti non sono chiusi.

Facebook