mercoledì 25 Maggio 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Terracina. “Cose di casa loro”, rubrica di strabica osservazione politica

scritto da Redazione
Terracina. “Cose di casa loro”, rubrica di strabica osservazione politica

Ai terracinesi e forestieri (circa 10) che hanno seguito martedì 28 febbraio 2022 il consiglio comunale in streaming, non sappiamo se hanno apprezzato il documento esposto in aula dal neo assessore ai servizi sociali e vice sindaco, il quale nel riplicare ad una mozione dell’oppositrice, Sara Norcia, ha tenuto a specificare:”…adesso provvederò a rispondere alla consigliera leggendo un documento PREPARATO DA ME…”.

Come a dire: le due cartelline due sono farina del mio sacco intellettuale e politico, e non ci si provi ad affibbiarle ad altri fini studiosi di maggioranza o a tecnici prestati alla bisogna.

Poi, la resa in logicità, fluidità del testo, congruenza degli atti in discussione, e gli estenuanti richiami ai codicilli di legge, è parsa oggettivamente non all’altezza delle cariche pubbliche possedute dall’estensore per il suo trentennale excursus di amministratore.

Ma tant’è!

P.S. Per la cronaca la mozione, tesa alla conoscenza della rendicontazione riguardo alla gestione dei tratti di arenili dati in gestione nell’estate 2021 all’Azienda Speciale Terracina, è stata bocciata con il riportato punteggio: maggioranza batte la minoranza consiliare 15 voti a 8.

E nulla si saprà, almeno per ora e dopo diversi mesi dalla fine della stagione estiva, sul conto a consuntivo, così come previsto dall’accordo stipulato tra Azienda e Comune di Terracina.

Ma tant’è!

I commenti non sono chiusi.

Facebook