sabato 01 Ottobre 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Terracina. Convocato per il 4 dicembre il Consiglio comunale

scritto da Redazione
Terracina. Convocato per il 4 dicembre il Consiglio comunale

Il Consiglio comunale è stato convocato in seduta straordinaria, di seconda convocazione, martedì 4 dicembre 2012 alle ore 9:30 con all’ordine del giorno la discussione e approvazione del “Bilancio annuale di previsione 2012 e bilancio pluriennale 2012, 2013, e 2014 – Piano programma 2012: dotazione organica e fabbisogno del personale per il triennio 2012, 2013 e 2014 “dell’Azienda Speciale Terracina”.
Il Consiglio comunale proseguirà i lavori con una seduta straordinaria, in prima convocazione, con ordine dei lavori la trattazione dei riportati argomenti:
1. Revoca determinazione n. 759/GEN del 29/10/2012 del Responsabile del Settore Gestione e protezione ambientale, con oggetto “Servizi di nettezza urbana, raccolta e trasporto dei rifiuti urbani ed assimilati (comprensivi degli oneri di smaltimento) ed altri servizi connessi. Approvazione atti di gara ed impegno di spesa” – nonché convocazione Consiglio comunale con O.d.G. inerente l’organizzazione dei servizi di nettezza urbana, raccolta e trasporto, e relativi indirizzi per la concessione in appalto. Mozione sottoscritta dai consiglieri comunali Coccia Vincenzo, D’Andrea Giuseppe, Apolloni Agostino, Di Tommaso Alessandro e Marzullo Vittorio.
2. Soppressione dell’Ufficio del Giudice di Pace e della Sezione Distaccata di Terracina del Tribunale di Latina. Mozione sottoscritta dai consiglieri comunali Coccia Vincenzo – Di Tommaso Alessandro – D’Andrea Giuseppe – Apolloni Agostino e Marzullo Vittorio.
3. Contestazione della condizione di incompatibilità nei confronti del consigliere comunale Zappone Giovanni, ex art. 69 del Decreto Legislativo 267/2000 e ss.mm.ii.
4. Dimissioni del consigliere Coccia Vincenzo dalla carica di Presidente della Commissione Statuto – Surroga.
5. Approvazione Regolamento Archivio Storico Comunale.
6. Adesione del Comune di Terracina al patto dei Sindaci in tema di energia e cambiamento climatico.

Rispondi alla discussione

Facebook