martedì 28 Giugno 2022,

News

Ξ Commenta la notizia

Successo di adesioni per l’incontro promosso dalla CLAAI Assimprese con professionisti e Regione Lazio

scritto da Redazione
Successo di adesioni per l’incontro promosso dalla CLAAI Assimprese con professionisti e Regione Lazio

Si è svolto con un importante consenso di imprenditori, professionisti ed esponenti del mondo delle Istituzioni l’incontro organizzato e promosso dalla “CLAAI Assimprese Lazio Sud” di Latina, l’Associazione datoriale dell’artigianato e delle piccole imprese del territorio; iniziativa che ha visto i patrocini del Comune di Latina, dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dell’Amministrazione provinciale di Latina. L’iniziativa ha avuto una linea professionale e tecnica, analizzando le opportunità messe in campo dalla Regione Lazio e analizzando il pnrr con le ricadute per le nostre piccole imprese locali. Durante il confronto una delle criticità emerse è l’eccessiva difficoltà e burocrazia per l’accesso ai bandi. IL Convegno, tenutosi presso l’Hotel Europa di Latina venerdì primo Aprile scorso, ha registrato una importante presenza di operatori. Molti i rappresentanti di Organizzazioni sindacali e datoriali, professionisti e imprenditori locali. I lavori sono stati aperti dal Direttore della CLAAI Assimprese Ivan Simeone che ha interagito con il Vice Presidente della Regione Lazio On. Daniele Leodori, collegatosi in videoconferenza. Numerosi gli interventi che si sono succeduti, coordinati dal Direttore del quotidiano “LatinaCorriere.it”  Pasquale Cangianiello.  Simona Loffredo, Presidente dell’imprenditoria femminile CLAAI Assimprese, ha presieduto i lavori presentando l’Associazione che vuole essere sempre più punto di riferimento ma con una nuova visione orientata alla professionalità e all’interazione tra professionisti e imprenditori, portando avanti una politica inclusiva e di collaborazione con le altre Confederazioni datoriali. Si sono succeduti interventi e contributi dell’ On. Enrico Forte, Vice Presidente della Commissione attività produttive della Regione Lazio, il Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro Lanfranco Principi, la consigliera provinciale Ilaria Marangoni intervenuta sull’importanza di un corretto approccio nell’elaborazione di bandi e progettualità. Una attenta panoramica sul pnrr e sulle sue concrete ricadute sulle imprese locali è stata fatta dal consulente Francesco Marchionni che ha evidenziato l’esigenza di un cambio di mentalità del nostro mondo imprenditoriale e dell’esigenza di accompagnare le attività ad un cambiamento che oggi non è più rinviabile. Francesco Rabotti, esponente del neo-movimento “INSIEME” e Direttore generale dell’ ENPAPI, nel suo intervento, ha ribadito l’importanza di applicare una nuova metodologia concertativa legata al mondo della sussidiarietà circolare per la “messa a terra” dei progetti a sostegno dell’economia da parte delle Istituzioni locali. Clemente Catalani, della Società Res Nova ha posto l’accento sull’importanza di una azione circolare di formazione e di una attività di consulenza che sia concreta e che porti a reali risultati. E’ intervenuto l’Assessore alle attività produttive del Comune di Latina l’imprenditrice Simona Lepori e il Presidente della Federlazio Marco Picca. Presenti, tra i vari esponenti istutuzionali e operatori economici l’europarlamentare On. Matteo Adinolfi, il Prof. Giuseppe Bonifazi Pro-Rettore dell’Università “La Sapienza di Latina, il Presidente nazionale della UAI Unione Artigiani Italiani Tullio Gabriele, il Segretario regionale dell’ UGL Armando Valiani, il Segretario generale del sindacato CLAS Davide Favero.  L’ intervento conclusivo è stato del Sindaco di Latina Damiano Coletta che ha ribadito l’importanza del pnrr per il nostro territorio e l’esigenza di un corretto approccio nell’elaborazione dei progettuale. Ulteriori informazioni e contatti si possono avere collegandosi con l’ Associazione su www.claai-assimprese.it, mail direzione@claai-assimprese.it

 

 

I commenti non sono chiusi.

Facebook