domenica 18 Aprile 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Sperlonga conquista la 17^ Bandiera Blu d’Europa

scritto da Redazione
Sperlonga conquista la 17^ Bandiera Blu d’Europa

Questa mattina presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri in Roma, ha avuto luogo la conferenza di presentazione e la cerimonia di consegna delle Bandiere Blu 2014. Il Programma Internazionale di Certificazione “Bandiera Blu” gestito dalla FEEFoundation for Environmental Education (Fondazione per l’Educazione Ambientale); l’organizzazione internazionale non governativa e no profit con sede in Danimarca premia i comuni rivieraschi che promuovono una conduzione sostenibile del territorio che ponga alla base delle scelte politiche l’attenzione e la cura per l’ambiente.
Alla conferenza stampa era presente l’Assessore all’Ambiente, Joseph Maric, il quale ha ritirato per il Comune di Sperlonga la 17esima Bandiera Blu consecutiva.
«Questo importante riconoscimento – dichiara l’Assessore Maric – testimonia, ancora una volta, il grado di attenzione che conferiamo all’ambiente e alla sua salvaguardia nel nostro territorio. Tante sono le tematiche che l’amministrazione comunale affronta e che deve risolvere per poter conciliare la necessità di sostenere ed incrementare l’economia turistica con quella della salvaguardia ambientale. I metodi ed i criteri utilizzati dalla FEE per l’assegnazione della Bandiera Blu, si basano sul concetto di garantire la massima vivibilità del territorio attraverso interventi trasversali atti a promuovere uno sviluppo ecosostenibile, ossia attraverso una serie di interventi quali la depurazione delle acque reflue, la regolamentazione del traffico veicolare attraverso l’istituzione di aree pedonali, percorsi ciclopedonali, l’attenta cura dell’arredo e del decoro urbano, la sicurezza ed i servizi in spiaggia nonché un’accurata gestione del ciclo dei rifiuti, con particolare riguardo alla raccolta differenziata e ai rifiuti pericolosi. La conferma nel panorama internazionale delle località Bandiera Blu, arriva anche grazie alla collaborazione con il tessuto produttivo della città. Un plauso particolare – conclude Maric – lo rivolgo al settore ambiente del Comune che lavora quotidianamente per raggiungere i risultati che permettono a Sperlonga di essere premiata a questi livelli».

Rispondi alla discussione

Facebook