venerdì 27 Novembre 2020,

News

Ξ Commenta la notizia

SIMEONE (FI): “ASSISTENZA TERRITORIALE INADEGUATA, DECINE DI PAZIENTI NEL’ASTANTERIA DEL PRONTO SOCCORSO DEL GORETTI: SITUAZIONE INSOSTENIBILE, ZINGARETTI E D’AMATO INTERVENGANO”

scritto da Redazione
SIMEONE (FI): “ASSISTENZA TERRITORIALE INADEGUATA, DECINE DI PAZIENTI NEL’ASTANTERIA DEL PRONTO SOCCORSO DEL GORETTI: SITUAZIONE INSOSTENIBILE, ZINGARETTI E D’AMATO INTERVENGANO”


“I più recenti articoli di stampa mostrano in tutta la loro crudezza la situazione di grande difficoltà in cui versa l’assistenza sanitaria nell’area pontina ed emergono i limiti organizzativi dell’azienda sanitaria locale. A tal riguardo ho inviato una nota al presidente Zingaretti e all’assessore D’Amato mettendoli al corrente dei gravi disagi a cui sono sottoposti gli utenti della provincia. Mi riferisco al caso di una famiglia positiva al Covid, costretta a vivere un’odissea dalla fine del mese settembre e sostanzialmente abbandonata in termini di assistenza. La vicenda davvero toccante è la dimostrazione più lampante che in provincia di Latina l’assistenza territoriale sia assolutamente inadeguata ad affrontare l’emergenza pandemica in corso. Si riscontra anche in questa circostanza una totale mancanza di coordinamento esistente fra l’Asl ed i medici di medicina generale. Ho sempre sottolineato, anche nei miei recenti interventi nella commissione che mi onoro di presiedere, come i medici di base ed i pediatri di libera scelta potrebbero certamente dare un contributo importante in questa nuova fase emergenziale, ma ho evidenziato come questi debbano essere integrati in modo più adeguato nel sistema.  Altrettanto drammatico è il quadro dell’assistenza ospedaliera, che dovrebbe avere nel Santa Maria Goretti, Dea di II° livello, il suo principale punto di riferimento, ma alle prese con  una situazione di caos crescente.  Continuano ad arrivare segnalazioni su decine di pazienti costretti a passare ore se non giorni nell’astanteria del Pronto Soccorso in attesa del ricovero nel reparto Covid del nosocomio. A tal riguardo ho inviato una nota al manager dell’Asl chiedendo di fornirmi un quadro ancora più aggiornato sull’emergenza Covid al Santa Maria Goretti.   Il vertice aziendale sta mostrando il fianco ad un’emergenza che deve essere affrontata in modo puntuale e organizzato, sia sotto il profilo logistico che programmatico. Ritengo che i cittadini di questa provincia meritino di ricevere cure all’altezza delle loro esigenze ed un’assistenza dignitosa oltre che efficiente”. Lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare

Rispondi alla discussione

Facebook