venerdì 16 Aprile 2021,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Sezze. “Domani la Passione si rinnova, con 700 attori e 40 quadri”

scritto da Redazione
Sezze. “Domani la Passione si rinnova, con 700 attori e 40 quadri”

Grande attesa per il tradizionale appuntamento con la Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo a Sezze. Dopo il successo ottenuto presso l’Abbazia  di Montecassino sabato 12 aprile,  in occasione della quale l’Associazione ha ottenuto da parte del Capo dello Stato, la “Medaglia del Presidente della Repubblica” quale premio di rappresentanza, venerdì sera, a partire dalle 20.30, sarà riproposto il magnifico spettacolo della Passione del Venerdì Santo per i vicoli e le piazze del centro storico di Sezze. Saranno quaranta  i quadri tra il Vecchio e il Nuovo Testamento, con circa  700 attori e figuranti a rappresentare le varie scene, con vestiti e armature di pregevole fattura. Prevista anche la partecipazione di Franco Oppini, legatissimo alla Passione di Sezze, nel ruolo di Erode Antipa. L’evento, realizzato dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze in collaborazione con il Comune di Sezze, gode del patrocinio del Senato della Repubblica,della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Lazio e della Provincia di Latina.
Tante le scene attese e che da sempre fanno della Passione di Sezze una delle manifestazioni del suo genere più importanti a livello nazionale e internazionale.
Come ogni anno la bravura degli attori e la loro grande concentrazione e partecipazione farà di ogni quadro della Sacra Rappresentazione una grande emozione – afferma il regista e direttore artistico dell’evento Piero Formicuccia.
Voglio ringraziare tutti gli enti e le istituzioni che ci sono vicini – afferma il presidente dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze, Elio Magagnoli – ma soprattutto i settecento attori non professionisti che fanno di questo evento una grande manifestazione di popolo. Un grazie di cuore devo però rivolgerlo a tutti i nostri collaboratori, uno staff davvero eccezionale fatto di tanti giovani che affiancano il nostro consiglio direttivo nel complesso lavoro organizzativo. E’ da sottolineare che questo lavoro, oltre ai tanti riconoscimenti istituzionali, ha ottenere  alla Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze nell’Aprile del 2011 una prestigiosa medaglia celebrativa conferita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano».
La Passione di Sezze sarà trasmessa in diretta televisiva sui canali del gruppo Lazio TV.
Per ulteriori dettagli si può consultare il sito dell’Associazione della Passione di Cristo all’indirizzo www.passionedisezze.it.

Rispondi alla discussione

Facebook