mercoledì 25 Maggio 2022,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Sequestrato lo stabilimento Sombrero, la nota delle forze dell’ordine

scritto da Redazione
Sequestrato lo stabilimento Sombrero, la nota delle forze dell’ordine

“La Guardia Costiera di Terracina unitamente al personale dell’Aliquota di Polizia Giudiziaria della Procura di Latina ha dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo di un complesso balenare insistente sul litorale di Terracina.

Il sequestro è stato disposto dal GIP di Latina dottor Pierpaolo Bortone su richiesta del PM dottor Giuseppe Miliano valutando positivamente gli elementi di indagini raccolti dalla polizia giudiziaria ritenendo sussistente il fumus dei reati per cui si procede con particolare riguardo ad interventi edilizi di ristrutturazione e riqualificazione con ampliamenti delle superfici e delle cubature e con ridistribuzione degli spazi interni del complesso balneare, in violazione degli strumenti urbanistici generali ed in assenza di specifiche disposizioni plano­volumetriche e quindi in contrasto con il Piano di utilizzazione degli arenili del litorale di Terracina. Abusi peraltro perpetrati e ricadenti, all’interno della fascia costiera dei 300 metri dalla battigia del mare e sottoposta a vincolo di tutela paesaggistica.

L’odierno sequestro rientra nell’ambito di una più ampia e attenta attività di verifica che la Guardia Costiera di Terracina sta conducendo sul territorio di competenza nell’ambito della quale si stanno valutando e vagliando le numerose licenze demaniali suppletive rilasciate dall’Amministrazione comunale di Terracina in favore di soggetti privati.”

I commenti non sono chiusi.

Facebook