martedì 11 agosto 2020,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Santa Severa: il calendario degli spettacoli al Festival Sere d’Estate fino al 19 luglio

scritto da Redazione
Santa Severa: il  calendario degli spettacoli  al Festival Sere d’Estate fino al 19 luglio

Tanti gli appuntamenti della settimana dal 14 al 19 luglio del Festival Sere d’estate al Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito dalla società regionale LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella, con la regia di Caffeina Group e Carramusa Group e con la media partnership deI Fatto Quotidiano. Sul palco all’aperto della Spianata dei Signori, alle spalle l’antica roccaforte,  si  alterneranno Corrado Formigli in un incontro sull’attualità politica, la musica di Niccolò Fabi che presenterà alcuni pezzi del suo vastissimo e originale repertorio, il teatro di Mistero Buffo con Ugo Dighero e tanto altro.

 

Gli eventi dal martedì al venerdì

Martedì 14 luglio, ore 21.00 Incontro con Corrado Formigli, conduttore del programma di approfondimento “Piazza pulita” su La7. Un’intervista con il giornalista sui temi dell’attualità politica, ma anche della cronaca del nostro Paese, sui quali si è concentrato maggiormente il dibattito negli ultimi mesi. Con uno sguardo all’autunno, su cosa ci attende dopo questea anomala estate.

Alle ore 22.00 Antonio Padellaro presenta: La strage e il miracolo ripercorrendo i fatti di domenica 23 gennaio 1994: il campionato di calcio di serie A ha in programma il match Roma-Udinese. Quasi 44 mila tifosi affollano l’Olimpico, i carabinieri presidiano gli ingressi dello stadio. Nessuno sa che, in viale dei Gladiatori, a due passi dall’impianto sportivo, è parcheggiata una Lancia Thema imbottita di esplosivo e tondini di ferro che il boss di Cosa nostra, Gaspare Spatuzza è pronto a far saltare in aria. Non accadrà. Per il malfunzionamento del telecomando di innesco dell’ordigno? O qualcos’altro? Padellaro ripercorre quelle ore straordinarie (siamo alla vigilia della discesa in campo di Silvio Berlusconi) che avrebbero potuto cambiare la storia del nostro Paese.

 

Mercoledì 15 luglio, alle ore 21.00 Giorgio Nisini presenta: Il tempo umano un gioiello letterario, una riflessione narrativa sul tempo e sull’amore, sul modello di grandi scrittori contemporanei quali Philip Roth e Ian McEwan. Il risultato è un libro universale e appassionante, che sa unire un’altissima qualità letteraria a un intreccio coinvolgente e ricco di colpi di scena. Elementi che tengono il lettore avvinto alla pagina.

 

Giovedì 16 luglio alle ore 21.00 Topalia: Un Piccolo, Grande MOUSicall. In scena la storia di due topoline che approdano in un teatro, sapendo che ci sarà un’audizione per partecipare a un grande musical. Quale occasione migliore per esibirsi e dimostrare di essere all’altezza, come una qualsiasi artista umana, cantando, ballando e dimostrando di conoscere la storia e la geografia? Il Musical diventerà un vero MOUSical: tutti i brani avranno come tema il mondo dei topolini, tra canzoni, balli e gag, si inducono i bambini a una riflessione sul diverso e all’accettazione dell’altro. Compagnia Errare Persona, età consigliata: 5/13 anni

Venerdì 17 luglio alle ore 21.00 va in scena ESSE, uno spettacolo di Massimiliano Bruno e Sara Beccarini. Dieci piccole storie senza peli sulla lingua. Strappi metropolitani che puzzano di cemento e smettono di avere speranza, senza ambizione di rassicurare. Personaggi codardi, pusillanimi, cialtroni e bugiardi che si affidano al caso e smettono di lottare. A dar vita a questi monologhi di Massimiliano Bruno è l’autore stesso, accompagnato da Sara Beccarini. Il tenue accompagnamento musicale dal vivo da Fabio Antonelli è come un cuore che faticosamente batte a pochi minuti dalla morte, i graffi comici sono fastidiosi e profondi, sfottono i sentimenti più puri, canzonano l’amore e sminuiscono i grandi valori.

 

Gli eventi del fine settimana

Sabato 18 luglio, alle ore 21.00  incontro con Niccolò Fabi,  il cantautore romano, che come tutti i musicisti sta affrontando la lenta ripartenza dei concerti dal vivo dopo il blocco causato dal lockdown. Oltre alle sue parole e riflessioni, Fabi presenterà alcuni pezzi del suo vastissimo e originale repertorio. Come quelli dal suo ultimo album “Tradizione e Tradimento”, registrato tra Roma e Ibiza.

 

Infine domenica 19 luglio, alle ore 21.00 va in scena il famoso MISTERO BUFFO, di Dario Fo, interpretato da  Ugo Dighero forse la più famosa fabulazione di Dario Fo, quella che l’ha reso celebre in tutto il mondo: lo spettacolo-contenitore che volava sulle giullarate medievali per planare sulla satira politica. Torna in scena nella vibrante interpretazione di Ugo Dighero: un omaggio al Premio Nobel, che mostra intatta la sua grande forza comica. L’attore genovese propone la sua versione di due celebri passi del Mistero buffo: Il primo miracolo di Gesù bambino, monologo che affonda le radici nei Vangeli Apocrifi, e La parpàja topola, tratto dal Fabulazzo osceno del 1982, storia di un contadino sempliciotto cui va in sorte l’eredità del padrone.

 

biglietteria on line https://bit.ly/3eXb8c5

disponibili anche presso la  biglietteria all’interno del Castello con i seguenti orari:

dal martedì al venerdì ore 18.00 – 23.00, sabato e domenica ore 15.00 – 23.00

 


Castello di Santa Severa
SS1 Via Aurelia, Km 52,600,
00058 – Santa Marinella
T. +39.06.39967999

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+