mercoledì 03 Marzo 2021,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Roma. Un mese di sport gratis per combattere la sedentarietà

scritto da Redazione
Roma. Un mese di sport gratis per combattere la sedentarietà

Il lavoro e lo studio sempre più digitalizzati o “smart” spingono a passare ore ed ore seduti davanti a un pc. Un vero problema per la salute psicofisica di giovani ed adulti. Una momento difficile che all’Università di Tor Vergata si cerca di combattere regalando sport.

Il Centro Universitario Sportivo dell’Università di Tor Vergata, in sinergia con la cattedra di Medicina del lavoro, ha ideato un progetto semplice e di facile fruizione per favorire la salute psico-fisica dei lavoratori e degli studenti del polo accademico.

Da gennaio 2021, infatti, compilando un semplice modello online (http://www.cusromatorvergata.it/progetto-nordic-walking-ateneo ) studenti, dipendenti ma anche corpo docente, hanno la possibilità di praticare un mese gratis di Nordic Walking. La camminata nordica, disciplina che sta riscontrando notevole successo negli ultimi anni, è stata definita dal suo ideatore il più efficiente e piacevole allenamento al mondo. Una tecnica di camminata in cui le braccia spingono in modo opposto e alternato rispetto ai piedi, con l’aiuto di appositi bastoni; un allenamento in grado di interessare il 90% dei muscoli del corpo.

“Siamo ancora immersi nella pandemia di Covid – il commento del presidente del CUS Prof. Manuel Onorati – un disastro che ha spinto il Governo a bloccare palestre, piscine e sport di squadra. Pur essendo consci che la priorità, oggi, è la salvaguardia della salute di ognuno, non possiamo però dimenticare i benefici dello sport e soprattutto i danni provocati da una vita sedentaria. Per questo abbiamo deciso, insieme al Magnifico Rettore il Prof. Orazio Schillaci e alla Delegata allo Sport Prof.ssa Virginia Tancredi, di sposare le qualità di uno sport che si pratica all’aria aperta e in forma individuale, con lo sprone della gratuità dell’attività. Occorre tornare a vivere, in modo attento e in piena sicurezza, e a prendersi cura di sé e del proprio corpo”.

A poco meno di un mese dal lancio dell’iniziativa sono già centinaia le persone che si sono prenotate e che hanno già preso parte alle sessioni di allenamento che si tengono, tra le altre location, nello splendido scenario dell’Orto Botanico dell’Università Tor Vergata, 80 mila metri quadri di polmone verde a pochi passi dal rettorato.

“Nel prossimo futuro – conclude Manuel Onorati – daremo la possibilità di partecipare a questo mese di sport gratuito anche a tutti quei residenti del Municipio che ospita l’Università che dovessero versare in condizioni economiche sfavorevoli. Le difficoltà economiche non possono più rappresentare un ostacolo per la pratica di una sana attività motoria”

I commenti non sono chiusi.

Facebook