lunedì 21 ottobre 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Roma, solidarietà dei medici Cisl agli autisti aggrediti

scritto da Redazione
Roma, solidarietà dei medici Cisl agli autisti aggrediti

Dopo l’ennesimo caso di aggressione ai danni di un autista dell’Atac intendiamo esprimere la piena solidarietà della Cisl Medici Lazio e della Cisl Medici di Roma Capitale/Rieti al personale aggredito e a tutti i lavoratori dell’azienda di trasporti pubblici. Le attività professionali di medico e di autista di tram sono accomunate dal fatto di svolgere una attività essenziale per l’utenza che si rivolge ad un servizio pubblico e di essere oggetto di una escalation di intimidazioni e di violenze verbali e fisiche. Condividiamo quindi la protesta del personale Atac e la richiesta urgente di adottare misure concrete in grado di affrontare l’emergenza sicurezza quali le cabine blindate su tutti gli autobus e l’adozione di sistemi avanzati di monitoraggio della sicurezza dei lavoratori quali l’uso di telecamere. Non possiamo blindare i pronto soccorso ma la Cisl Medici ha chiesto ai Prefetti del Lazio di stabilire un presidio fisso di polizia nei pronto soccorso come deterrente verso i facinorosi. Alle Asl ed alle Aziende ospedaliere chiediamo di investire sui sistemi di videosorveglianza. Alla politica – conclude la nota di Luciano Cifaldi, segretario generale della Cisl Medici Lazio e di Benedetto Magliozzi, segretario generale della Cisl Medici di Roma Capitale/Rieti – chiediamo la celere approvazione alla Camera del decreto legge sulle aggressioni ai lavoratori della sanità.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+