domenica 26 Giugno 2022,

News

Ξ Commenta la notizia

Roma. “Scuole e edifici di edilizia residenziale pubblica in rovina”

scritto da Redazione
Roma. “Scuole e edifici di edilizia residenziale pubblica in rovina”
“Scuole e edifici di edilizia residenziale pubblica continuano ad andare in rovina tra le proteste dei cittadini che chiedono interventi efficaci e definitivi, ma dal Dipartimento Simu (Sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana), cui la Lega aveva richiesto accesso agli atti per avere un quadro chiaro e trasparente della situazione di questa parte del patrimonio comunale, non giunge alcun segnale. Alla domanda, formulata già a dicembre, di mostrare i contratti di manutenzione e fornitura dei servizi energia e gas per le case Erp e gli istituti scolastici, risposte e documenti pervenuti: zero”. Lo dichiara in una nota il consigliere della Lega e segretario d’Aula Fabrizio Santori, che insiste: “Gli esempi della scuola primaria Raffaella La Crociera a Casal Bernocchi e il comando della polizia locale del XIII Gruppo sono solo gli ultimi esempi di una situazione pessima cui pare non si voglia mettere mano.  Riscaldamenti spenti, caldaie rotte, muri pieni di crepe, infiltrazioni, perdite d’acqua, solai puntellati, bagni rotti in scuole e uffici. Ascensori fermi anche nelle abitazioni che bloccano anziani e disabili dentro casa. Un disastro” aggiunge il segretario dell’Aula Giulio Cesare, che insiste: ”Le riparazioni sono saltuarie, rabberciate e sempre troppo lente, l’illuminazione è scarsa in molti degli spesso calcinati i cortili intorno alle aule. Occorre subito fare chiarezza, controllare, far partire interventi e risolvere problemi che si ripetono da troppo tempo senza adeguate soluzioni”,  conclude Santori.

I commenti non sono chiusi.

Facebook