domenica 29 Maggio 2022,

News

Ξ Commenta la notizia

Roma, intervento di Santori sull’aggiudicazione della gara per il teatro Valle

scritto da Redazione
Roma, intervento di Santori sull’aggiudicazione della gara per il teatro Valle
“Intervenga il sindaco Gualtieri altrimenti chiederemo l’intervento dell’anticorruzione. La gara per l’aggiudicazione dei lavori di restauro del teatro Valle, per i quali sono pronti oltre 5 milioni di euro, si riduce a un compitino che però sembra scritto apposta per pochi eletti. La Sovrintendenza capitolina assegna infatti un punteggio superiore alla ditta in grado di offrire un direttore assunto dall’impresa almeno da tre anni e che abbia avuto passate esperienze di restauri di teatri storici o di auditorium vincolati. Dovrà avere anche gli occhi azzurri? Siamo certi che si sarà la fila”. Lo dichiara in una nota il consigliere della Lega Fabrizio Santori, segretario in aula Giulio Cesare. “L’arte certo è fantasia, lascia la realtà per spaziare nel multiforme mondo delle idee, ma il bando per il teatro Valle sfida la miseria del quotidiano e precipita tra il ridicolo e il perlomeno ‘sospetto’: è spontaneo domandarsi quante ditte potranno partecipare ad una selezione redatta in questi temini”, commenta Santori. “Il sindaco Gualtieri intervenga, controlli che cosa si fa dei soldi pubblici e quale progetto si intenda realizzare su un manufatto così prezioso, e si adoperi  per eliminare requisiti assurdi che riducono la partecipazione alla gara sul limite dell’impossibile per la maggior parte delle imprese potenzialmente interessate”, conclude Santori.

I commenti non sono chiusi.

Facebook