mercoledì 15 luglio 2020,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Roma: bivacco di immigrati senza mascherina alla stazione Tiburtina

scritto da Redazione
Roma: bivacco di immigrati senza mascherina alla stazione Tiburtina

”Il Coronavirus non sembra disturbare gli immigrati clandestini, almeno stando agli assembramenti nei pressi della stazione Tiburtina. È normale?”. Lo denuncia in un post su Facebook l’europarlamentare della Lega, Matteo Adinolfi, con un blitz nello scalo ferroviario di Roma.
”Una vera e propria follia – sottolinea Adinolfi – che rischia di mandare in frantumi i sacrifici di milioni di italiani, costretti a convivere con le mascherine ed a subire gli effetti negativi del Coronavirus sulla grave crisi economica. Il sindaco di Roma Virginia Raggi tace, il governatore del Lazio Nicola Zingaretti li difende, l’Europa se ne frega e il governo Conte è pronto a regalare la più grande sanatoria per la regolarizzazione di immigrati clandestini”, conclude l’europarlamentare della Lega.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+